Ticino, 13 marzo 2019

Erano pregiudicati sia in Svizzera che in Italia. Arrestati due italiani a Bioggio

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 12 marzo sono stati arrestati un 54enne italiano e un 71enne cileno, entrambi residenti in Italia e pregiudicati sia in Italia sia in Svizzera.

I due uomini sono stati intercettati poco prima delle 19 in territorio di Bioggio. La perquisizione della vettura in loro possesso ha permesso di rinvenire attrezzi da scasso e della refurtiva.

L'attività investigativa svolta, che ha portato al fermo, permette di ritenere un loro probabile coinvolgimento in furti con scasso avvenuti nella regione e in altri cantoni.

Le principali ipotesi di reato sono quelle di furto ripetuto, danneggiamento ripetuto e violazione di domicilio. L'inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini.

Guarda anche 

Salario minimo, "adesso va abolita la libera circolazione"

*Dal Mattino della Domenica. Di Lorenzo Quadri A quattro anni e mezzo dalla votazione popolare sul tema, che ha visto vincere i sì con il 54% dei consensi,...
16.12.2019
Ticino

Johnson stravince e "alla Pravda di Comano gli brucia..."

*Post Facebook di Lorenzo Quadri La vittoria di Johnson e della Brexit alla Pravda di Comano brucia alla grande. Il TG di venerdì sera, edizione ...
14.12.2019
Ticino

Lugano, arrestato 22enne albanese per spaccio di eroina

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, la Polizia della città di Lugano e la Polizia del Vedeggio comunicano che il 12.12.2019 a Canobbio è stato arre...
13.12.2019
Ticino

Espulso nonostante vivesse in Ticino da 26 anni

A nulla è valso il ricorso presentato dall’avvocato Yasar Ravi al Tribunale federale. A nulla è valso sostenere che se dovesse tornare in patria non p...
12.12.2019
Ticino