Ticino, 13 marzo 2019

Erano pregiudicati sia in Svizzera che in Italia. Arrestati due italiani a Bioggio

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 12 marzo sono stati arrestati un 54enne italiano e un 71enne cileno, entrambi residenti in Italia e pregiudicati sia in Italia sia in Svizzera.

I due uomini sono stati intercettati poco prima delle 19 in territorio di Bioggio. La perquisizione della vettura in loro possesso ha permesso di rinvenire attrezzi da scasso e della refurtiva.

L'attività investigativa svolta, che ha portato al fermo, permette di ritenere un loro probabile coinvolgimento in furti con scasso avvenuti nella regione e in altri cantoni.

Le principali ipotesi di reato sono quelle di furto ripetuto, danneggiamento ripetuto e violazione di domicilio. L'inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini.

Guarda anche 

Bellinzona, arrestate otto persone per traffico di droga

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della Città di Bellinzona comunicano che nell'ambito di un'inchiesta antidroga sono state arrestat...
21.05.2019
Ticino

Sabato "l'ultima" partita da arbitro per Stefano Tonini: "Mi impegnerò per la politica"

Il Ticino calcistico semi-professionistico sabato piangerà lacrime amare. Non solo perché dopo un ventennio di "onorato servizio" il Mendrisio sal...
21.05.2019
Ticino

Ascona, anziano sbatte contro un dissuasore del traffico: gravi le ferite

La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima delle 12.30 ad Ascona è avvenuto un incidente della circolazione stradale. In base a una prima ricostruzione, un ...
21.05.2019
Ticino

Un 2018 ricco di successi per il Cardiocentro: ottimi risultati clinici e le finanze sorridono

Per il Cardiocentro Ticino il 2018 è stato un anno particolarmente positivo e ricco di successi sia dal punto di vista clinico-scientifico che finanziario. Un anno coro...
21.05.2019
Ticino