Ticino, 13 marzo 2019

Erano pregiudicati sia in Svizzera che in Italia. Arrestati due italiani a Bioggio

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che il 12 marzo sono stati arrestati un 54enne italiano e un 71enne cileno, entrambi residenti in Italia e pregiudicati sia in Italia sia in Svizzera.

I due uomini sono stati intercettati poco prima delle 19 in territorio di Bioggio. La perquisizione della vettura in loro possesso ha permesso di rinvenire attrezzi da scasso e
della refurtiva.

L'attività investigativa svolta, che ha portato al fermo, permette di ritenere un loro probabile coinvolgimento in furti con scasso avvenuti nella regione e in altri cantoni.

Le principali ipotesi di reato sono quelle di furto ripetuto, danneggiamento ripetuto e violazione di domicilio. L'inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore generale Nicola Respini.

Guarda anche 

Fermati quattro passatori con 26 migranti

Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine comunicano che oggi poco prima delle 7 a Capolago sono stati fermati 4 passatori, di età compre...
21.03.2019
Ticino

Docente di tedesco, parla il DECS: "Continueremo il monitoraggio didattico"

Il Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) rende noto che una rappresentanza del comitato dell’assemblea dei genitori della Scuola me...
21.03.2019
Ticino

Fermato con sei chili di eroina al confine. Arrestato uomo olandese

PONTE CHIASSO – I militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno scoperto e sequestrato ieri sei ...
21.03.2019
Ticino

Incendio in una palazzina a Mendrisio: stabile evacuato precauzionalmente

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12 in via Carlo Pasta a Mendrisio è scoppiato un incendio al secondo piano di in una palazzina per cause che l&...
20.03.2019
Ticino
x