Sport, 12 marzo 2019

Ubriaco e al volante: si schianta con la polizia a inseguirlo

L’attaccante della Sampdoria Defrel aveva un tasso alcolemico due volte superiore al consentito, ma non stava scappando dal controllo della volante

GENOVA (Italia) – Dopo aver perso in casa contro l’Atalanta con la sua Sampdoria, Grégoire Defrel ha passato un altro brutto pezzo di giornata poco più tardi, quando si è schiantato con la sua auto, senza riportare danni fisici, a Genova.

Una volante aveva incrociato l’auto dell’attaccante doriano che sfrecciava a tutta velocità per le strade del capoluogo ligure. Gli agenti hanno fatto inversione per inseguirla, ma quando l’hanno raggiunta Defrel aveva già avuto l’incidente: smentita quindi l’ipotesi di una fuga dalla polizia.

Defrel in ogni caso guidava con un tasso alcolico doppio rispetto alla soglia consentita: gli è stata tolta la patente e ora arriverà anche la multa salata della Sampdoria, ma in questi casi l’importante che il giocatore sia uscito incolume dall’incidente.

Guarda anche 

È un Lugano pronto…a tifare Basilea!

BERNA - Il campionato di Super League è fermo, il pallone questa domenica non rotolerà sui campi del campi del massimo campionato svizzero di calcio, m...
19.05.2019
Sport

“Hanno distrutto il GC, dovrebbero vergognarsi!”

ZURIGO – Pascal Zuberbuhler (ex portiere del GC e della Nazionale): che sensazione si prova a vedere questo club naufragare in Challenge League? Ha usato la parola...
20.05.2019
Sport

“Zingaro di m…”, quando l’insulto arriva dalla polizia

ROMA (Italia) – Non è stato un mercoledì sera come tanti altri, quello che si è vissuto settimana scorsa a Roma nei dintorni dello Stadio Olimp...
19.05.2019
Sport

A lezione da Gerndt: il Lugano, salvo, a 180’ da un sogno chiamato Europa

LUGANO – Dobbiamo fare mea culpa e chiedere scusa un po’ a tutti ad Angelo Renzetti. Ebbene sì, perché un po’ tutti quando il presidente d...
17.05.2019
Sport