Sport, 12 marzo 2019

Ubriaco e al volante: si schianta con la polizia a inseguirlo

L’attaccante della Sampdoria Defrel aveva un tasso alcolemico due volte superiore al consentito, ma non stava scappando dal controllo della volante

GENOVA (Italia) – Dopo aver perso in casa contro l’Atalanta con la sua Sampdoria, Grégoire Defrel ha passato un altro brutto pezzo di giornata poco più tardi, quando si è schiantato con la sua auto, senza riportare danni fisici, a Genova.

Una volante aveva incrociato l’auto dell’attaccante doriano che sfrecciava a tutta velocità per le strade del capoluogo ligure. Gli agenti hanno fatto inversione per inseguirla, ma quando l’hanno raggiunta Defrel aveva già avuto l’incidente: smentita quindi l’ipotesi di una fuga dalla polizia.

Defrel in ogni caso guidava con un tasso alcolico doppio rispetto alla soglia consentita: gli è stata tolta la patente e ora arriverà anche la multa salata della Sampdoria, ma in questi casi l’importante che il giocatore sia uscito incolume dall’incidente.

Guarda anche 

Una giostra si spezza in due in India, tre morti e 28 feriti (VIDEO)

Un terribile incidente si è verificato domenica 14 luglio al Kankara Adventure Park, un parco di divertimenti situato ad Ahmedabad, nel nord-ovest dell'India. ...
15.07.2019
Mondo

“Mancata la freschezza, ma dopo 4 settimane di preparazione…”

LUGANO – Ci ha pensato Mijat Maric, il veterano, il capitano, a fotografare la sfida giocata dal Lugano e persa per 2-1 contro l’Inter, valida per la Casin&og...
15.07.2019
Sport

Celestini tira le orecchie ai suoi: “È mancata la cattiveria che serviva”

LUGANO – È un Fabio Celestini pronto a dire la sua, a rispondere alle domande dei giornalisti e a mettere i puntini sulle i” sotto tutti i punti di vis...
14.07.2019
Sport

L’Inter resta padrone a Lugano

LUGANO – A distanza di un anno dall’amichevole disputata sempre qui a Cornaredo, in occasione dei 100 anni di vita di entrambe le società, Lugano e Int...
14.07.2019
Sport