Sport, 07 marzo 2019

“Stufo di questa merd*!”. Che delirio sulla VAR in Champions

Le decisioni prese ieri sera in PSG-United e Porto-Roma hanno cambiato lo scenario delle qualificazioni ai quarti di finale e Pallotta, presidente dei giallorossi italiani, ha letteralmente sbottato

OPORTO (Portogallo) – Un rigore concesso a Parigi al 92’ che ha permesso allo United di centrare una qualificazione pazzesca dopo lo 0-2 casalingo di tre settimane fa, uno dato al Porto al 115’ e uno non fischiato a favore della Roma al 119’: la serata di ieri di Champions League è stata in larga parte decisa dalla VAR.

Se a Parigi Neymar e altri hanno protestato, ma obiettivamente il braccio di Kimpembe era abbastanza largo da poter indurre l’arbitro Skomina a concedere la massima punizio (il PSG dovrebbe più che altro piangere se stesso per gli errori commessi), in Portogallo durante i supplementari è successo di tutto.

Prima c’è stato il rigore concesso al Porto per la trattenuta della maglia da parte di Florenzi, poi all’ultimo minuto ecco il fallo non concesso – visionando il VAR dall’alto – a Schick che avrebbe potuto regalare alla Roma il passaggio del turno. “Sono stufo di questa merda, il fallo era evidente. Non ho più parole”, è stato lo sfogo del presidente dei giallorossi, James Pallotta.

Guarda anche 

Quando ACB e Chiasso comandavano in Ticino

BELLINZONA - Oggi al Comunale (ore 14.30) si gioca il derby di Prima Promotion Bellinzona-Chiasso. Si tratta del secondo in stagione: il primo si disputò in a...
28.11.2021
Sport

Lugano lanciatissimo: addirittura secondo!

ZURIGO - Per una notte i bianconeri sono secondi in classifica. Bene. Non accadeva dallo scorso inverno, quando sulla panchina c'era Maurizio ...
28.11.2021
Sport

Lugano maturo e solido: è la rivelazione della stagione?

LUGANO – 23 punti in 13 partite. 7 le vittorie ottenute (le ultime tre di fila), 2 i pareggi e 4 sconfitte incassate fin qui. Definire semplicemente “interess...
23.11.2021
Sport

Super e Challenge League: Meglio una nuova formula per attrarre più pubblico

LUGANO - In questi ultimi tempi si fa un gran parlare della formula dei campionati di Swiss League. Recentemente, tanto per esemplificare, il direttore delle Naziona...
23.11.2021
Sport