Svizzera, 20 febbraio 2019

Aveva molestato un'adolescente su un autobus, arrestato richiedente l'asilo

I fatti risalgono a metà novembre, quando un richiedente l'asilo proveniente dall'Etiopia aveva pesantemente molestata una ragazza di 16 anni. Oggi, come riporta il blick, il ministero pubblico lucernese ha comunicato di aver identificato il probabile autore di aver aperto una procedura.

Il fatto era avvenuto la sera del 14 novembre. La ragazza era stata pesantemente molestata su un autobus su cui era salita alle 21:15 alla stazione di Lucerna. Nonostante l'opposizione di lei, l'Etiope aveva ripetutamente palpeggiato la giovane nelle parti intime del corpo.

Scesa dall'autobus, l'uomo l'ha inseguita continuando a molestarla. Fortunatamente l'autista di un autobus ha visto la scena e si è fermato facendo salire la ragazza. L'aggressore a quel punto è fuggito facendo perdere le sue tracce.

Ma nel frattempo, come comunica il ministero pubblico lucernese, il probabile autore delle molestie è stato successivamente arrestato e contro di lui è stata aperta una procedura.

Guarda anche 

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

Ci sarebbero anche degli aerei svizzeri nell'arsenale finito tra le mani dei talebani

Tra il considerevole arsenale finito tra le mani dei talebani dopo la loro riconquista lampo dell'Afghanistan (vedi articoli correlati) ci sarebbero anche aerei svizz...
12.09.2021
Svizzera

Seferovic spreca, la Svizzera si riscopre “piccola”. Vantaggio sull’Italia già bruciato

BELFAST (Irlanda del Nord) – Partiamo da un presupposto: andare a vincere a Belfast, nel temibile catino del Windsor Park, non è mai facile per nessuno. Figu...
09.09.2021
Sport

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport