Sport, 17 febbraio 2019

Lugano-Renzetti: siamo ai titoli di coda?

Il presidente è pronto a cedere l’80% delle quote entro fine marzo, ma…

LUGANO – Il morale è alto, la vittoria ottenuta ieri a Lucerna ha permesso al Lugano e al presidente Angelo Renzetti di ritrovare il sorriso. Celestini è saldo sulla sua panchina, il gruppo è carico e unito, ma delle parti di Cornaredo c’è altro di cui parlare oggi: la cessione del club da parte del presidente a Leonid Novoselskiy.

Come confermato alla RSI, Renzetti ha ammesso che “la scadenza per la vendita è fissata per il 31 marzo, ma se nel frattempo trovo qualcuno che mi permetta di restare in sella farei saltare l’accordo. Leonid lo sa e non si oppone: ha dato tanto al Lugano senza chiedere mai nulla”.

L’accordo stipulato, ricordiamo, prevede la cessione dell’80% delle quote societarie con Novoselskiy che diventerebbe così il socio di maggioranza, mentre a Renzetti resterebbe il restante 20%.

La clausola d’uscita, come riporta il “CdT”, è stata inserita per permettere al presidente di eventualmente andare avanti da solo – cosa difficile da realizzarsi – o di cedere il club ad altre cordate. E alcuni contatti già esisterebbero.

Guarda anche 

Spooner rompe il silenzio e fa subito rumore: “A saperlo non avrei firmato per il Lugano”

LUGANO – Lo avevamo sottolineato anche questa mattina nell’analisi pubblicata in merito al weekend da 0 punti del Lugano: la situazione di Ryan Spooner, che n...
14.10.2019
Sport

Poche idee e confuse: weekend opaco per la truppa di Kapanen

LUGANO – Otto partite a punti, otto partite in cui il Lugano ha costruito la sua classifica. La striscia positiva si è interrotta nel weekend appena concluso...
14.10.2019
Sport

Da Erdogan alla Siria, al calcio: il saluto militare dei giocatori turchi

ISTANBUL (Turchia) – Per ora il gesto non viene condannato, ma la Uefa ha deciso di indagare su quanto avvenuto a Istanbul, al termine del match vinto per 1-0 dalla...
14.10.2019
Sport

Klasen non si nasconde: “Col Friborgo mai in partita, non ha funzionato nulla”

LUGANO – Dopo 8 partite a punti, ieri sera il Lugano ha riassaporato purtroppo l’amaro gusto di una sconfitta da 0 punti. Una sconfitta brutta ma meritata, un...
13.10.2019
Sport