Sport, 17 febbraio 2019

Lugano-Renzetti: siamo ai titoli di coda?

Il presidente è pronto a cedere l’80% delle quote entro fine marzo, ma…

LUGANO – Il morale è alto, la vittoria ottenuta ieri a Lucerna ha permesso al Lugano e al presidente Angelo Renzetti di ritrovare il sorriso. Celestini è saldo sulla sua panchina, il gruppo è carico e unito, ma delle parti di Cornaredo c’è altro di cui parlare oggi: la cessione del club da parte del presidente a Leonid Novoselskiy.

Come confermato alla RSI, Renzetti ha ammesso che “la scadenza per la vendita è fissata per il 31 marzo, ma se nel frattempo trovo qualcuno che mi permetta di restare in sella farei saltare l’accordo. Leonid lo sa e non si oppone: ha dato tanto al Lugano senza chiedere mai nulla”.

L’accordo stipulato, ricordiamo, prevede la cessione dell’80% delle quote societarie con Novoselskiy che diventerebbe così il socio di maggioranza, mentre a Renzetti resterebbe il restante 20%.

La clausola d’uscita, come riporta il “CdT”, è stata inserita per permettere al presidente di eventualmente andare avanti da solo – cosa difficile da realizzarsi – o di cedere il club ad altre cordate. E alcuni contatti già esisterebbero.

Guarda anche 

Lichtsteiner e il ritiro: “Con la Serbia la partita più emozionante”

LUCERNA – Campione d’Italia per ben 7 volte con la maglia della Juventus, due finali di Champions League disputate sempre con la maglia dei bianconeri, campio...
14.08.2020
Sport

Oltre 1000 persone alla Cornér Arena da ottobre, tra regole e Cantone: “Siamo stati ascoltati, da noi 4225 posti a sedere: studieremo il da farsi”

LUGANO – Forse è ancora presto per parlare di ghiaccio bollente, di lame affilate, di check e di reti, ma intanto – con le amichevoli che iniziano ...
12.08.2020
Sport

Impazza il COVID in Spagna: anche il Barcellona colpito

BARCELLONA (Spagna) – Inizia a farsi caotica la situazione in Spagna per quanto concerne il coronavirus e anche il calcio non ne è immune: se qualche giorno ...
12.08.2020
Sport

Da ottobre più di 1'000 persone a Cornaredo: “Segnale positivo, ci vorrà buon senso”

LUGANO – Ci vorrà ancora qualche settimana di pazienza, qualche settimana in più del previsto, poi – sempre a determinate condizioni – lo ...
12.08.2020
Sport