Sport, 14 febbraio 2019

Accoltellati e ricoveri in codice rosso: "bentornata" Europa League!

Tafferugli ieri sera a Roma tra tifosi della Lazio e del Siviglia: gli andalusi già in passato avevano avuto problemi con i tifosi italiani

ROMA (Italia) – Questa sera torna l’Europa League, ma i primi incidenti non si sono fatti attendere.
A Roma, infatti, ieri sera in centro città tifosi della Lazio e del Siviglia si sono affrontati a colpi di coltellate e di calci e pugni: gli accoltellati sono 3 o 4, mentre altre persone sono state ricoverate in codice
rosso.

I tifosi spagnoli ricoverati sono 2 (uno versa in gravi condizioni). Se i tifosi laziali non sono nuovi a tali comportamenti, anche gli andalusi non sono da meno: un paio di anni fa assalirono alcuni tifosi della Juventus presenti in un bar la sera prima della sfida di Champions League tra gli iberici e i bianconeri.

Guarda anche 

Morte del calciatore 26enne: si indaga per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – La morte del 26enne calciatore Mattia Giani è finita sui banchi della Procura di Firenze che ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di...
18.04.2024
Sport

A Arbedo-Castione schede Lega-UDC manipolate a favore del PLR

Sarebbero schede della lista Lega-UDC le “vittime” della manipolazione avvenuta alle elezioni comunali di Arbedo-Castione. Anche se il fatto non può es...
16.04.2024
Ticino

Colpito da un malore in campo: muore a 26 anni

FIRENZE (Italia) – Quello appena concluso si è rivelato un weekend calcistico tragico nella vicina Italia. Se in Serie A il match Udinese-Roma è stato...
16.04.2024
Sport

La monetina premia l’Italia: Facchetti, ma che fortuna!

LUGANO - Siamo agli Europei del 1968, un anno di contestazioni. La piazza diventa la casa di tutti: studenti, operai, gente incazzata con il sistema. Sventolano band...
19.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto