Svizzera, 11 febbraio 2019

Campione olimpico muore sulle nevi di St.Moritz

È morto Maximilian Reinelt, 30enne tedesco medaglia d'oro nel canottaggio alle Olimpiadi di Londra 2012. L'atleta tedesco ha perso la vita sciando sulle nevi di St. Moritz. La causa della morte dell'ex vogatore, riporta il 20 Minuten, non è ancora chiara.
L'associazione di canottaggio tedesca ha confermato il decesso di Reinelt dichiarandosi "dominata da incredulità e smarrimento". "Era, si legge nel comunicato, un amico, qualcuno su cui potevamo contare non solo in allenamento o nella competizione, ma anche in tutta la vita".

Nato a Ulm, città del Baden-Württemberg, il 24 agosto 1988, Reinelt, insieme a sette compagni, si era imposto nella regata olimpica dell'otto maschile nel 2012, nelle acque del Dorney Lake. Quattro anni dopo, a Rio de Janeiro, aveva invece strappato l'argento, classificandosi al secondo posto.
 

Guarda anche 

Arrivano dalla Francia per aggredire chiunque gli capiti a tiro, dopo aver malmenato un padre e suo figlio se la cavano con una multa

Erano venuti in gruppo dalla vicina Francia per cercare qualcuno da aggredire, per poi imbattersi in un padre e suo figlio durante una partita di calcio. Risultato: un di...
21.02.2019
Svizzera

Aveva molestato un'adolescente su un autobus, arrestato richiedente l'asilo

I fatti risalgono a metà novembre, quando un richiedente l'asilo proveniente dall'Etiopia aveva pesantemente molestata una ragazza di 16 anni. Oggi, come r...
20.02.2019
Svizzera

I 3 miliardi della Confederazione vadano all'AVS!

Ma chi l’avrebbe mai detto! Per l’ennesima volta i conti della Confederella sono in “profondo nero”! Vale a dire, totalizzano attivi stratosferici...
20.02.2019
Svizzera

Maxi multa per UBS: dovrà pagare 3,7 miliardi di euro

3,7 miliardi di euro. È questa la cifra che dovrà sborsare UBS, condannata oggi dal Tribunale correzionale di Parigi. La cifra corrisponde a quanto chiesto ...
20.02.2019
Svizzera