Svizzera, 11 febbraio 2019

Campione olimpico muore sulle nevi di St.Moritz

È morto Maximilian Reinelt, 30enne tedesco medaglia d'oro nel canottaggio alle Olimpiadi di Londra 2012. L'atleta tedesco ha perso la vita sciando sulle nevi di St. Moritz. La causa della morte dell'ex vogatore, riporta il 20 Minuten, non è ancora chiara.
L'associazione di canottaggio tedesca ha confermato il decesso di Reinelt dichiarandosi "dominata da incredulità e smarrimento". "Era, si legge nel comunicato, un amico, qualcuno su cui potevamo contare non solo in allenamento o nella competizione, ma anche in tutta la vita".

Nato a Ulm, città del Baden-Württemberg, il 24 agosto 1988, Reinelt, insieme a sette compagni, si era imposto nella regata olimpica dell'otto maschile nel 2012, nelle acque del Dorney Lake. Quattro anni dopo, a Rio de Janeiro, aveva invece strappato l'argento, classificandosi al secondo posto.
 

Guarda anche 

Maxi-cantiere a Ginevra, impresa italiana sospettata di dumping sparisce nel nulla causando ritardi e costi milionari

Un'impresa italiana sospettata di sottopagare i propri dipendenti sul cantiere del futuro deposito dell'azienda dei trasporto pubblici di Ginevra (TPG) ha fatto p...
18.07.2019
Svizzera

23enne stuprata alla Festa di ginnastica, si cerca "Mario"

Una donna di 23 anni, riporta l'ATS, ha subito un'aggressione sessuale quattro settimane fa alla Festa federale di ginnastica di Aarau. Non essendo riuscita ad...
18.07.2019
Svizzera

Fugge da un istituto psichiatrico, un poliziotto gli spara

Un uomo fuggito da un'istituto psichiatrico ha perso la vita mercoledì sera durante un'operazione di polizia a Berna. Ritenuto un "pericolo imminente&...
18.07.2019
Svizzera

La polizia sta cercando un caimano in un lago del canton Argovia

La polizia argoviese sta cercando un caimano avvistato domenica sera da un pescatore nel lago Hallwil. Sul posto, i bagnanti non sembrano preoccupati: tra i nuotatori che...
18.07.2019
Svizzera