Svizzera, 11 febbraio 2019

Campione olimpico muore sulle nevi di St.Moritz

È morto Maximilian Reinelt, 30enne tedesco medaglia d'oro nel canottaggio alle Olimpiadi di Londra 2012. L'atleta tedesco ha perso la vita sciando sulle nevi di St. Moritz. La causa della morte dell'ex vogatore, riporta il 20 Minuten, non è ancora chiara.
L'associazione di canottaggio tedesca ha confermato il decesso di Reinelt dichiarandosi "dominata da incredulità e smarrimento". "Era, si legge nel comunicato, un amico, qualcuno su cui potevamo contare non solo in allenamento o nella competizione, ma anche in tutta la vita".

Nato a Ulm, città del Baden-Württemberg, il 24 agosto 1988, Reinelt, insieme a sette compagni, si era imposto nella regata olimpica dell'otto maschile nel 2012, nelle acque del Dorney Lake. Quattro anni dopo, a Rio de Janeiro, aveva invece strappato l'argento, classificandosi al secondo posto.
 

Guarda anche 

I salari si difendono solo stando alla larga dall’UE

Come detto in più occasioni, la battaglia determinante per il futuro della Svizzera è quella sui rapporti con la fallita UE. I funzionarietti di Bruxelles, ...
24.04.2019
Svizzera

Terribile nel San Gottardo: morto un automobilista colpito da una ruota impazzita

Una morte drammatica, incredibile, assurda. La dinamica dell’incidente avvenuto questa mattina intorno alle 9.30 nella galleria del San Gottardo, lascia senza parol...
24.04.2019
Svizzera

Elezioni europee, votano anche 1,7 milioni di persone residenti in Svizzera

BERNA – A maggio si va alle urne nell’UE per le europee. La Svizzera non è coinvolta, seppur spettatrice interessata? Non proprio! Ben il 25% della ...
23.04.2019
Svizzera

Canone più caro d’Europa: le giravolte dell’economia

Prosegue il circo sul canone radioTV più caro d'Europa. I rappresentanti dell’economia oggi protestano per l'imposizione delle imprese. Ma è u...
22.04.2019
Svizzera