Sport, 02 febbraio 2019

VIDEO – Carica tremenda al volto di Sannitz. E la penalità?

Veramente brutto il colpo rifilato da Barandun ieri sera al numero 38 bianconero che non è più tornato sul ghiaccio

LUGANO – Importantissima la vittoria ottenuta ieri sera dal Lugano, che alla Cornèr Arena ha battuto con un secco, perentorio e giusto 4-0 il Davos, frutto anche di una partenza a razzo che ha visto i bianconeri andare a segno con Fazzini e Bürgler nel breve lasso di 6’44.

A fine partita tutti hanno potuto finalmente sorridere sotto le volte della pista luganese, anche per lo shutout di Elvis Merzlikins. Tutti tranne Raffaele Sannitz che ha dovuto alzare bandiera bianca dopo circa 2’ di partita.

Il tutto a causa del bruttissimo colpo di gomito alla testa ricevuto dal grigionese Davyd Barandun che, incredibilmente, non è stato neanche penalizzato.

Ma la salute dei giocatori non doveva essere una priorità?

Guarda anche 

Quando conta… non ci sei mai! Lugano, i playoff così puoi solo sognarli

LUGANO – Chi dopo la goleada di martedì a Losanna aveva pensato: “Finalmente, ecco il Lugano. Finalmente si rivede una squadra”? Chi dopo il 7-0 ...
23.02.2019
Sport

VIDEO – Klasen-gol: il suo rigore fra tremare la Cornér Arena

LUGANO – 2 punti di vitale importanza al termine di una sfida infinita, conclusasi al 20° rigore: il Lugano oggi è riuscito parzialmente a mettersi alle ...
17.02.2019
Sport

Più cuore che testa: Lugano, da playoff ci sono solo i tifosi e pochi altri!

LUGANO – La linea è a 2 punti. Friborgo e Zurigo hanno giocato entrambe 1 partita in più, ma il Lugano dovrà recarsi sia alla BCF Arena che all...
18.02.2019
Sport

Lugano-Renzetti: siamo ai titoli di coda?

LUGANO – Il morale è alto, la vittoria ottenuta ieri a Lucerna ha permesso al Lugano e al presidente Angelo Renzetti di ritrovare il sorriso. Celestini &egra...
17.02.2019
Sport