Sport, 02 febbraio 2019

VIDEO – Carica tremenda al volto di Sannitz. E la penalità?

Veramente brutto il colpo rifilato da Barandun ieri sera al numero 38 bianconero che non è più tornato sul ghiaccio

LUGANO – Importantissima la vittoria ottenuta ieri sera dal Lugano, che alla Cornèr Arena ha battuto con un secco, perentorio e giusto 4-0 il Davos, frutto anche di una partenza a razzo che ha visto i bianconeri andare a segno con Fazzini e Bürgler nel breve lasso di 6’44.

A fine partita tutti hanno potuto finalmente sorridere sotto le volte della pista luganese, anche per lo shutout di Elvis Merzlikins. Tutti tranne Raffaele Sannitz che ha dovuto alzare bandiera bianca dopo circa 2’ di partita.

Il tutto a causa del bruttissimo colpo di gomito alla testa ricevuto dal grigionese Davyd Barandun che, incredibilmente, non è stato neanche penalizzato.

Ma la salute dei giocatori non doveva essere una priorità?

Guarda anche 

“A Bellinzona per avere lo stesso successo avuto a Lugano”: parla Bentancur

BELLINZONA – Il campionato dell’ACB è già iniziato e c’è già stata la prima svolta: in panchina non c’è pi&ugra...
22.08.2019
Sport

Sfide stellari e incroci da capogiro: ecco le insidie europee del Lugano

LUGANO – Mancano ancora i playoff, mancano 10 giorni al sorteggio che si terrà a Montecarlo il prossimo 30 agosto alle 13, mancano ancora le ultime 21 qualif...
20.08.2019
Sport

Riconoscimento facciale negli stadi: la Svizzera ha detto “no” a Gobbi, ma in Inghilterra c’è chi ci pensa

MANCHESTER (Gbr) – Poco più di un mese fa, in Svizzera, l’obbligo del riconoscimento facciale per gli stadi di disco su ghiaccio è stato bocciat...
20.08.2019
Sport

Casinò Lugano: dopo un luglio spettacolare a settembre ancora tante novità!

Da luglio all'interno del Casinò Lugano si possono trovare 18 jackpot attivi, l'ultimo arrivato il Jackpot Duncing Drums, che con la slot Pink Panther disp...
05.08.2019
Ticino