Sport, 30 gennaio 2019

“Ritrovati due sedili di un aereo”: svolta sulla scomparsa di Sala?

“Sedili compatibili col velivolo sparito”, riferisce la polizia

CARDIFF (Galles) – Nuovi e importantissimi sviluppi sulla tragedia della scomparsa dell’aereo con a bordo Emiliano Sala e il pilota. Stando a quanto riporta la struttura organizzativa del Dipartimento dei Trasporti britannico, su una spiaggia francese, vicino a Surainville, sono stati rinvenuti alcuni resti di un aereo compatibili col Piper PA-46 Malibu sul quale si trovava il calciatore che era in volo tra Nantes e Cardiff.

Le autorità hanno subito disposto l’avvio delle ricerche sul fondale marino nel tratto di mare interessato.
Sulle spiaggia sono stati trovati due seggiolini che potrebbero appartenere al velivolo sparito dai radar lo scorso 21 gennaio. “È probabile che i cuscini provengano da lì”, hanno spiegato gli investitori britannici.

A causa della meteo le ricerche nel tratto di mare dovrebbero iniziare solo nel weekend: “Nella zona è in corso anche una ricerca privata e stiamo lavorando a stretto contatto con le persone coinvolte per massimizzare le possibilità di localizzare gli eventuali rottami e garantire le operazioni in sicurezza”, hanno aggiunto.

Guarda anche 

Clima, adesso in Svezia arriva la "vergogna di volare"

In fuga dall'interminabile inverno dell'Europa del nord, gli svedesi sono da tempo grandi viaggiatori. Negli ultimi tempi tuttatavia, complice la mediatizzazione ...
11.04.2019
Mondo

Incidente d’auto per Sofia Goggia: le immagini sono spaventose

SESTRIERE (Italia) – Quando disegna le sue linee sulle nevi del circo bianco diventa spesso imprendibile, quando si lancia giù in Discesa o in Super G, spess...
08.04.2019
Sport

Ruba un aereo e lo usa per schiantarsi sulla moglie (VIDEO)

Un uomo ha perso la vita dopo essersi schiantato con un aereo sabato vicino a Gaborone, capitale del Botswana. Per capire cosa è successo, bisogna tornare a poche ...
25.03.2019
Mondo

“L’Ambrì Piotta è tornato a regalare emozioni forti”

AMBRÌ - La stagione dell’Ambrì Piotta la riassumiamo in due parole: da favola! Nessuno se l’aspettava, forse solo Luca Cereda, per altro intimam...
25.03.2019
Sport