Sport, 26 gennaio 2019

“Non ti abbiamo visto giocare, ma resterai nei nostri cuori”: l’addio commosso a Sala

I tifosi del Cardiff hanno tappezzato il piazzale antistante il loro stadio con le sciarpe della squadra e con un cartellone davvero toccante

CARDIFF (Galles) – Sembra davvero stregato quest’anno il calcio inglese: a novembre c’era stato l’assurdo incidente dell’elicottero del presidente del Leicester, e ancora una volta le lacrime arrivano dal cielo. Il calcio d’Oltremanica è nuovamente in lutto per Emiliano Sala, caduto col suo aereo che lo stava portando a Cardiff, club che lo aveva acquistato dal Nantes.

Le ricerche sono state interrotte e le speranze di ritrovarlo in vita, assieme al pilota, sono
ormai vicine allo zero.

I tifosi gallesi si sono così dati appuntamento nel piazzale antistante il “Millennium Stadium” e lo hanno riempito di fiori, bandiere e sciarpe per rendergli omaggio, per esprimere il loro affetto. Sala non aveva ancora indossato la maglia blu dei gallesi, ma questo cambia poco.

Toccante lo striscione esposto: “Non ti abbiamo mai visto giocare o segnare, ma Emiliano, nostro caro Bluebird, resterai per sempre nei nostri cuori”.

Guarda anche 

“Il mio Lugano? Diverso da quello di Croci Torti”

LUGANO - Dario Rota, dopo aver festeggiato la salvezza del Lugano Under 21, ha già lo sguardo rivolto a Berna, dove domenica si giocherà la finale di C...
28.05.2024
Sport

Lugano, un saluto amaro. Ma ora testa alla Coppa

LUGANO - Il Lugano non “lancia” al meglio la finalissima di Coppa Svizzera in programma domenica prossima a Berna. Non solo perde con...
26.05.2024
Sport

I presidenti del Parlamento criticati per un viaggio a Roma con l'aereo del Consiglio federale

Un viaggio del presidente del Consiglio nazionale Eric Nussbaumer e della presidente del Consiglio degli Stati Eva Herzog a Roma sta facendo discutere. Invece di spendere...
21.05.2024
Svizzera

Lugano, sei in Champions! Grazie all’YB…

ZURIGO – Può una sconfitta essere accolta con una festa? Di solito no, ma in questo caso… possiamo fare uno strappo alla regola. Ebbene sì: ier...
21.05.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto