Ticino, 22 gennaio 2019

Attaccò la Svizzera su Facebook, il funzionario D'Alessandro si candida con la sinistra

Il funzionario pubblico Ruggero D’Alessandro torna a far parlare di sé. In passato, D’Alessandro è stato sanzionato dal DSS per aver pubblicamente attaccato la Lega e la Svizzera tramite alcuni commenti su Facebook.

D’Alessandro torna, dunque, al centro dell’attenzione mediatica figurando tra i candidati al Gran Consiglio per il Movimento per il socialismo.

Guarda anche 

Uno svizzero e una dominicana in manette, sembra collaborassero con un grosso carico di cocaina dal Nord Europa al Ticino

LUGANO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Polizie comunali di Lugano, Ceresio Sud e Vedeggio comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 27...
19.04.2019
Ticino

Beccato! Un giovane imbratta via Bossi, identificato (e denunciato) grazie all'impianto di videosorveglianza

CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che è stato identificato e denunciato l'autore di una quindicina di danneggiamenti (graffiti) effettuati nella zona di ...
19.04.2019
Ticino

Borradori: "La croce rimane al suo posto"

l caso è chiuso. O almeno, si sta provando a chiuderlo. La croce d'acciaio, dal nome "Luca Divina" di Helidon Xhixha che rientra nella most...
18.04.2019
Ticino

Importanti modifiche alla Legge sul turismo

Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE), ha licenziato un messaggio che propone alcune importanti modifiche alla Leg...
17.04.2019
Ticino