Sport, 22 gennaio 2019

Insulti dai genitori all’arbitro 14enne: il coach ritira la squadra

L’episodio è avvenuto in Italia durante una partita di basket: l’allenatore ha provato a calmare gli animi ma ha ricevuto anche lui gli insulti degli spettatori

CARPENEDOLO (Italia) – Ci risiamo. Non sarà una violenza fisica, non sarà un’aggressione, ma se i genitori si permettono di insultare un arbitro di 14 anni in un campionato regionale, allora vuol dire davvero che la nostra società non si merita di vivere dal vivo lo sport, neanche quello dei bambini.

È questo ciò possiamo imparare da quanto avvenuto a Carpenedolo, in Italia, durante una partita di basket degli Under 13 tra l’Amico Basket Carprenedolo e la Negrini Pallacanestro Quintello 1996. A dirigere la sfida c’era un ragazzino di 14 anni, che aveva appena completato il corso di arbitro da due mesi.

Immediatamente dalle tribune sono partite le prime grida: “Fischi solo a loro, è passi, è fallo, non ci vedi? È un massacro, e i falli, e le mani addosso, non ci vedi, quello è antisportivo, e questo non lo vedi?".

Il risultato? Più aumentavano le grida, più i giocatori si innervosivano in campo.

All’inizio del terzo tempo, poi, l’apoteosi: “Sei un criminale. Che caxxo dai tecnico, vergognati cog**one. Vai a rifare il corso. Quanto ti pagano?”. In quel momento l’allenatore dei padroni di casa ha deciso di chiedere il timeout per parlare con le persone sugli spalti, ma anche lui a quel punto ha ricevuto gli insulti.

È così partita la decisione di chiedere la sospensione della gara, nonostante il vantaggio, per il clima assurdo che si era venuto a creare nell’impianto sportivo. La vicenda è stata raccontata dall’allenatore stesso sulla sua pagina Facebook.

Guarda anche 

“Nella Costa d’Avorio fra basket e miseria”

LUGANO - Milutin Nikolic è un autentico globetrotter del basket. Difficile conoscerne uno come lui, un personaggio che nel basket ha scritto storie indim...
07.09.2021
Sport

Avvocato tratta i poliziotti di "cow-boy" durante un processo, il TF conferma la condanna

Durante un'udienza nell'aprile 2019, un avvocato vallesano ha perso le staffe trattando gli inquirenti che si sono occupati del suo caso di "cow-boy" ch...
04.09.2021
Svizzera

Insulti ai cacciatori: condannata Brigitte Bardot

La celebre attrice francese Brigitte Bardot, 86 anni, torna a far parlare di sé, questa volta per la sua famosa fede animalista. Negli anni ’70 fu protagonis...
01.07.2021
Magazine

“Avrei voluto essere Ibra ma poi ho scelto il basket”

MASSAGNO - Daniel Andjelkovic, 26 anni (è nato il 26 ottobre del 1994 a Sorengo) è il prototipo di giocatore che vorrebbero tutti gli allenatori...
25.06.2021
Sport