Magazine, 14 gennaio 2019

Non ordina una pizza in dialetto: donna picchiata

Un uomo di 45 anni, alterato dall’alcol, l’ha colpita con un pugno

MERETO DI TOMBA (Italia) – Il dialetto è importante, a volte può salvarti da un pestaggio. Proviamo a sdrammatizzare, ma ciò che è accaduto a Mereto di Tomba fa davvero riflettere. Una donna di 47 anni, che non conosce il dialetto friulano, è stata malmenata da un uomo perché ha ordinato una pizza in italiano e non in dialetto!

La donna si trovava in compagnia di alcuni familiari quando l’uomo, dopo averla sentita parlare in italiano, è andato in escandescenza fino a colpirla con un pugno al volto, causandole lesioni guaribili in una decina di giorni.

Il 45enne era sotto l’effetto dell’alcol e all’arrivo dei carabinieri si era già allontanato dal locale, prima di essere identificato e denunciato.

Guarda anche 

Milano, immigrato ubriaco picchia a sangue autista dell’autobus

Un immigrato cileno di 39 ha mandato all’ospedale l’autista di un autobus dell’azienda di trasporto pubblico di Milano. Il sudamericano, intorno al...
17.06.2019
Mondo

Non gli bastano vitto e alloggio, richiedenti l'asilo vogliono soldi e aggrediscono poliziotti

Sette richiedenti l'asilo si sono chiusi all'interno della struttura in cui alloggiano impedendo l'accesso ai responsabili della cooperativa che la gestisce e...
09.06.2019
Mondo

Studenti italiani in Erasmus aggrediscono brutalmente un giovane spagnolo (VIDEO)

Un giovane di Cadice, nella Spagna meridionale, è ora sedato e in prognosi riservata dopo aver subito una violenta aggressione brutale da parte di quattr...
27.05.2019
Mondo

Un'aggressione sessuale al festival jazz gli vale il carcere e l'espulsione

Un cittadino albanese dovrà scontare quattro anni di carcere e verrà in seguito espulso per otto anni dalla Svizzera per aggredito sessualmente una donna du...
22.05.2019
Svizzera