Opinioni, 09 gennaio 2019

Nyffeler e Sanvido - Un aiuto concreto per i nostri anziani

Calarsi sui problemi di chi fa più fatica e prevedere aiuti mirati. Questa l’intenzione dell'interrogazione dei consiglieri comunali leghisti Michael Nyffeler e Andrea Sanvido che, con l’occasione della futura gestione del sacco, chiede al Municipio di prevedere e valutare un sostegno specifico alle persone anziane e con difficoltà motorie.

Con l'introduzione della tassa sul sacco approvata dalla maggioranza del Consiglio comunale vi sarà un aumento dei costi per i cittadini luganesi e nel medesimo tempo i nostri anziani e le persone con difficoltà motorie si ritroveranno a dover impegnarsi a fare la raccolta differenziata e portare i loro rifiuti negli eco centri per non incombere in importanti costi supplementari.

Per alcune persone però questo comporta notevoli disagi e difficoltà, anche a chi abita a meno di 100 metri di distanza da un centro raccolta rifiuti. Riuscire a portare (trascinare) i sacchi pieni sotto casa, scendendo le scale per portarli all'ecopunto mette a rischio il già precario equilibrio di molti anziani, che rischiano di cadere e farsi male. A questo si aggiunge l'oggettiva difficoltà, per i meno informati, di comprendere  come differenziare i rifiuti.
Bisogna rimarcare purtroppo, che vi è un buon numero di anziani sul territorio che non dispongono di risorse finanziarie per permettersi badanti o aiuti a pagamento, e a volte nemmeno di parenti o amici su cui fare affidamento o richiedere aiuto.

I nostri auspici con questa interrogazione sono quelli che il Municipio possa attivarsi per tempo affinché sia possibile trovare delle soluzioni ad hoc per risolvere le problematiche che sorgeranno alle categorie di persone sopra indicate con l'introduzione della tassa.

Alla luce di quanto sopra descritto, chiediamo al Lodevole Municipio:

A) Ha pensato il Municipio di introdurre un servizio di recupero porta a porta, creando nuovi posti di lavoro, come aiuto per lo smaltimento dei rifiuti?

B) Il Municipio ha pensato di distribuire alla popolazione degli opuscoli informativi per una comunicazione preventiva su come effettuare la separazione?

C) È stata prevista una serata formativa/informativa presso i quartieri quale aiuto per la differenziazione dei rifiuti ?

Guarda anche 

Primi mugugni e malcontenti dalla parti della Cornér Arena. Cosa non va nel Lugano?

LUGANO – Qualche mugugno, seppur flebile, tra i sostenitori del Lugano si è iniziato a sentire martedì sera. Forse la sosta per la Nazionale e l&rsquo...
14.11.2019
Sport

Minacciano il padre di un 17enne: cinque giovani del Luganese in manette

Il Ministero pubblico, la Magistratura dei minorenni e la Polizia cantonale comunicano che il 06.11.2019 sono stati arrestati un 20enne, un 19enne, due 17enni e un 16e...
11.11.2019
Ticino

Cornaredo resta un tabù, in casa il Lugano non vince più

LUGANO – Anche il nuovo tentativo stagionale è naufragato. Ancora una volta la vittoria per il Lugano non è arrivata tra le mura amiche, ancora una vo...
11.11.2019
Sport

FC Lugano e sicurezza: "Situazione migliorata, ma..."

LUGANO - Il bellinzonese Marco Ottini da anni si occupa della sicurezza negli stadi e fuori per le squadre ticinesi. Dopo essere stato attivo nel Bellinzona sin...
12.11.2019
Sport