Sport, 07 gennaio 2019

Firma il record del mondo a 90: squalificato per doping!

Protagonista della vicenda l’americano Carl Grove

WASHINGTON (USA) – Fa sempre scalpore quando uno sportivo, e purtroppo il ciclismo si è tirato addosso questa fama nel corso degli anni, viene pizzicato positivo all’antidoping, ma quando questo sportivo ha 90 anni fa ancora più rumore e lascia tutti a bocca aperta e un po’ sbigottiti.

L’episodio è avvenuto in America dove il 90enne Carl Grove è risultato positivo all’epitrenbolone dopo i Master Track National Championship dello scorso luglio. L’anziano era il più vecchio a partecipare all’evento ma ha vinto la categoria Sprint Maschile 90-94, firmando anche il record del mondo.

Record, sorrisi e festa durati poco visto che Carl Grove è stato squalificato dall’USADA che non ha creduto alla sua difesa: l’anziano sosteneva che il valore positivo al test fosse dovuto dal fatto di aver mangiato della carne contaminata.

Guarda anche 

Smollett, la bufala dell’attacco razzista e il flop dei media Usa

Ennesima figuraccia per la sinistra politically correct americana che ha sostenuto l’attacco anti Trump dell’attore gay e afroamerica...
20.04.2019
Mondo

Getta un bambino dal terzo piano senza motivo, il piccolo lotta tra la vita e la morte

È un dramma orribile quello avvenuto venerdì mattina in un centro commerciale a Bloomington, nello stato americano del Minnesota. Un uomo di 24 anni ha pres...
15.04.2019
Mondo

Hayden l’immortale: ritirato il suo 69

HOUSTON (USA) – A quasi due anni dalla sua prematura e tragica scomparsa, Nicky Hayden entra ufficialmente tra gli immortali del motociclismo: la MotoGP ha deciso d...
14.04.2019
Sport

VIDEO – Terrore in Georgia: invasione di campo straordinaria

SAVANNAH (USA) – Il gol è uno sport rilassante, molto tecnico e in voga. Può anche essere rilassante, ma se praticato in America potrebbe anche risult...
28.03.2019
Sport