Sport, 07 gennaio 2019

Firma il record del mondo a 90: squalificato per doping!

Protagonista della vicenda l’americano Carl Grove

WASHINGTON (USA) – Fa sempre scalpore quando uno sportivo, e purtroppo il ciclismo si è tirato addosso questa fama nel corso degli anni, viene pizzicato positivo all’antidoping, ma quando questo sportivo ha 90 anni fa ancora più rumore e lascia tutti a bocca aperta e un po’ sbigottiti.

L’episodio è avvenuto in America dove il 90enne Carl Grove è risultato positivo all’epitrenbolone dopo i Master Track National Championship dello scorso luglio. L’anziano era il più vecchio a partecipare all’evento ma ha vinto la categoria Sprint Maschile 90-94, firmando anche il record del mondo.

Record, sorrisi e festa durati poco visto che Carl Grove è stato squalificato dall’USADA che non ha creduto alla sua difesa: l’anziano sosteneva che il valore positivo al test fosse dovuto dal fatto di aver mangiato della carne contaminata.

Guarda anche 

Pazzesco: presenta all’antidoping l’urina dell’amica. Squalificato perché… incinto!

GRAVELINES (Francia) – Sapeva che non avrebbe superato il test antidoping della FIBA e così, DJ Cooper playmaker statunitense, ha deciso di presentare un cam...
04.08.2019
Sport

Lasciato dalla moglie durante il Giro d’Italia con una telefonata: Cimolai racconta il suo periodo nero

“È stato il giorno più brutto della mia vita. Scoprire che la donna che ami ha perso la testa per il suo nuovo datore di lavoro, un grosso imprenditor...
02.08.2019
Sport

Kinsey, ancora tu!?! Questa volta è stata arrestata

RIO DE JANEIRO (Brasile) – È stata la vera protagonista della serata della finale di Champions League, quella che ha incoronato il Liverpool campione d&rsquo...
11.07.2019
Sport

Tragedia in pista: muore centrato dalla moto di un avversario

MONTMELÒ (Spagna) – Tragedia nel mondo del motociclismo: alle 24 Ore di Catalogna, sulla pista di Montmelò, ha perso la vita Aurelio Martinez, pilota ...
07.07.2019
Sport