Sport, 07 gennaio 2019

Firma il record del mondo a 90: squalificato per doping!

Protagonista della vicenda l’americano Carl Grove

WASHINGTON (USA) – Fa sempre scalpore quando uno sportivo, e purtroppo il ciclismo si è tirato addosso questa fama nel corso degli anni, viene pizzicato positivo all’antidoping, ma quando questo sportivo ha 90 anni fa ancora più rumore e lascia tutti a bocca aperta e un po’ sbigottiti.

L’episodio è avvenuto in America dove il 90enne Carl Grove è risultato positivo all’epitrenbolone dopo i Master Track
National Championship dello scorso luglio. L’anziano era il più vecchio a partecipare all’evento ma ha vinto la categoria Sprint Maschile 90-94, firmando anche il record del mondo.

Record, sorrisi e festa durati poco visto che Carl Grove è stato squalificato dall’USADA che non ha creduto alla sua difesa: l’anziano sosteneva che il valore positivo al test fosse dovuto dal fatto di aver mangiato della carne contaminata.

Guarda anche 

Cosa c'è dietro il colpo di stato in Venezuela

La crisi venezuelana ha diverse chiavi di lettura, ma la più importante resta il petrolio, sul quale galleggia. Fattore decisivo dell’impegno Usa, che dura t...
28.01.2019
Mondo

Stalker invia 159'000 sms: “Farò il sushi con i tuoi reni”

La follia non ha confini e quando la testa non risponde più l’uomo – in questo caso una donna – può davvero arrivare a commettere atti e d...
07.01.2019
Mondo

Elezioni USA: Senato ai repubblicani e testa a testa alla camera, Trump canta vittoria

Election day ieri negli Stati Uniti dove si votava per rinnovare il parlamento USA. Lo spoglio è ancora in corso ma ci sono già diversi verdetti, il pi&ugra...
07.11.2018
Mondo

Folla di migranti verso gli USA, l'ira di Trump

Una folla di migranti, quasi tutti cittadini dell'Honduras, si sta dirigendo verso nord in direzione degli Stati Uniti. È l'ultimo, e certamente il pi&ugra...
22.10.2018
Mondo
x