Mondo, 28 dicembre 2018

Prima di essere stuprata era vergine!

Come riporta IlGiornale.it, la giovane ragazza deceduta in seguito a una violenza di gruppo nel quartiere romano di San Lorenzo, non solo non si sarebbe offerta sessualmente ma dall`autopsia risulta pure che fosse vergine.

Il corpo della 16enne, nella notte tra giovedì 18 ottobre e venerdì 19 è stato ritrovato in uno stabile abbandonato di Roma nei pressi della stazione, ma dall’autopsia le speculazioni fino ad oggi fatte sembrano non avere nessun fondamento. Non c’era ne consenso sessuale ne desiderio di drogarsi, come riporta il referto "Desirée è deceduta a seguito di una crisi cardiocircolatoria. Inoltre, nel corso dell’esame autoptico, si è riscontrata una recentissima rottura imeneale". Le accuse di prostituzione mosse nei suoi confronti perdono quindi ogni credibilità, la povera ragazza, oltre ad aver perso la vita è probabilmente stata privata anche della sua verginità.

Guarda anche 

Usava le offerte dei parrocchiani per comprare e spacciare droga dello stupro: prete arrestato

PRATO (Italia) – Ci sarebbe da non crederci, ma le cose stanno esattamente così. Un sacerdote, don Francesco Spagnesi, risulta coinvolto in un’indagine...
16.09.2021
Magazine

Maschera di Dalì e mitra in mano: erano due minorenni che giocavano a spaventare i passanti

ORBETELLO (Italia) – “La Casa di Carta” è ormai diventato un must un po’ per gli utilizzatori di Netflix di tutte le età, ma evident...
14.09.2021
Magazine

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport

Saracinesca Sommer: Qatar 2022 è nelle nostre mani

BASILEA – Dici Svizzera-Italia e, specie in Ticino, ti si drizzano le orecchie. Tornano alla mente tante sfide importanti per i colori rossocrociati e, uscendo dall...
06.09.2021
Svizzera