Mondo, 28 dicembre 2018

Prima di essere stuprata era vergine!

Come riporta IlGiornale.it, la giovane ragazza deceduta in seguito a una violenza di gruppo nel quartiere romano di San Lorenzo, non solo non si sarebbe offerta sessualmente ma dall`autopsia risulta pure che fosse vergine.

Il corpo della 16enne, nella notte tra giovedì 18 ottobre e venerdì 19 è stato ritrovato in uno stabile abbandonato di Roma nei pressi della stazione, ma dall’autopsia le speculazioni fino ad oggi fatte sembrano non avere nessun fondamento. Non c’era ne consenso sessuale ne desiderio di drogarsi, come riporta il referto "Desirée è
deceduta a seguito di una crisi cardiocircolatoria. Inoltre, nel corso dell’esame autoptico, si è riscontrata una recentissima rottura imeneale". Le accuse di prostituzione mosse nei suoi confronti perdono quindi ogni credibilità, la povera ragazza, oltre ad aver perso la vita è probabilmente stata privata anche della sua verginità.

Guarda anche 

Governo Draghi verso la fine: Lega, Forza Italia e 5 Stelle non votano la fiducia

Sono ormai tre i partiti della coalizione del governo di Mario Draghi che non hanno partecipato al voto di fiducia richiesto dal primo ministro al Senato mercoled&igra...
21.07.2022
Mondo

Roma, stacca il dito a morsi alla negoziante che si oppone alla rapina

Per portare a termine la sua rapina non ha esitato a staccare a morsi il dito della malcapitata negoziante. E' accaduto mercoledì sera alle ore 21.30, in pi...
15.07.2022
Mondo

Mario Draghi dà le dimissioni, ma Mattarella le rifiuta

Il Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi ha annunciato mercoledì al Consiglio dei Ministri che presenterà le sue dimissioni giovedì sera....
15.07.2022
Mondo

Successo pazzesco al Circo Massimo: i Maneskin incantano anche Angelina Jolie

ROMA (Italia) – Era atteso come non mai. Era uno dei concerti top dell’estate. Era l’evento che i vari virogoli avevano cerchiato di rosso per paura dei...
11.07.2022
Magazine