Mondo, 28 dicembre 2018

Prima di essere stuprata era vergine!

Come riporta IlGiornale.it, la giovane ragazza deceduta in seguito a una violenza di gruppo nel quartiere romano di San Lorenzo, non solo non si sarebbe offerta sessualmente ma dall`autopsia risulta pure che fosse vergine.

Il corpo della 16enne, nella notte tra giovedì 18 ottobre e venerdì 19 è stato ritrovato in uno stabile abbandonato di Roma nei pressi della stazione, ma dall’autopsia le speculazioni fino ad oggi fatte sembrano non avere nessun fondamento. Non c’era ne consenso sessuale ne desiderio di drogarsi, come riporta il referto "Desirée è
deceduta a seguito di una crisi cardiocircolatoria. Inoltre, nel corso dell’esame autoptico, si è riscontrata una recentissima rottura imeneale". Le accuse di prostituzione mosse nei suoi confronti perdono quindi ogni credibilità, la povera ragazza, oltre ad aver perso la vita è probabilmente stata privata anche della sua verginità.

Guarda anche 

Condannato per stupro, se la cava con la condizionale

Il tribunale regionale del Giura-Seeland ha condannato un cittadino portoghese di 42 anni per stupro e molestie nei confronti della sua ex ragazza. L'uomo è...
28.01.2022
Svizzera

Un educatore pedagogico condannato per traffico di droga

Da educatore di bambini e adolescenti a spacciatore di droga. Un ex impiegato del carcere per adolescenti e giovani adulti di Pramont (VS) è stato condannato pe...
26.01.2022
Svizzera

Viola l'isolamento per prestare soccorso a un motociclista ferito, viene multata

Il 23 aprile 2020, in pieno primo lockdown, una 56enne abitante di Ospedaletto Euganeo, comune italiano nei pressi di Padova, si trovava a casa in isolamento a causa d...
21.01.2022
Mondo

Rinviato a giudizio per abuso di ufficio il sindaco italiano che ce l'aveva con Norman Gobbi

Il sindaco del comune italiano di Lavena Ponte Tresa Massimo Mastromarino dovrà comparire in tribunale per rispondere a accuse di abuso di ufficio. Come riferisce ...
11.01.2022
Mondo