Mondo, 15 dicembre 2018

Effetto "gilet gialli"? Marine Le Pen vola nelle intenzioni di voto in Francia (mentre Macron sprofonda)

Uno dei tanti temi di discussione in Francia in queste settimane era quello su quale fosse il partito e il leader politico ad approffitare maggiormente della crisi a cui fa fronte il presidente Emmanuel Macron, confrontato da settimane con le proteste massicce del movimento dei gilet gialli.

Già prima dello scoppio della crisi (vedi articoli allegati) Marine Le Pen e il suo Rassemblement National (RN) erano dati, anche se di poco, davanti a En Marche (LREM) di Macron e degli altri partiti. Adesso invece, dopo più di un mese di manifestazioni che hanno profondamente scosso la già scarsa popolarità del governo francese e del suo presidente la storica leader della destra francese stacca nettamente gli altri partiti nelle intenzioni di voto.

Lo dice l'ultimo rilevamento dell'istituto demoscopico Ifop pubblicato giovedì, secondo cui Le Pen ora raccoglie il 23,5% delle intenzioni di voto. Come detto, tutti staccati gli altri partiti con dietro il LREM di Macron che si deve accontentare del 15%. Da notare il 11,5% dell'estrema sinistra della "France Insoumise" di Melenchon, spesso citato dai media come rivale di Le Pen come principale partito di opposizione, dato questo, se si vuol credere al sondaggio, smontato dal rilevamento. Non si può poi non citare anche l'ottimo risultato di "Debout la France" di Nicolas Du Pont-Aignan, giovanissimo partito nato da una scissione del partito di Le Pen che viene dato al 7,5%.

I sondaggi vanno chiaramente sempre presi con le pinze ma questi sono comunque risultati incorraggianti per Marine Le Pen e i suoi sostenitori in vista delle cruciali elezioni europee che si terranno in maggio del 2019.


Guarda anche 

Tifosi algerini in Francia festeggiano la vittoria della nazionale causando disordini e scontri. Morta una donna

Dopo la qualificazione dell'Algeria nelle semifinali della Coppa d'Africa del 2019 migliaia di tifosi algerini sono scesi in strada in tutta la Francia per celebr...
13.07.2019
Mondo

Si inventava posti di lavoro fittizi in Svizzera per ricevere le indennità, arrestata funzionaria francese

Una impiegata del “Pôle Emploi” (l'equivalente francese degli URC svizzeri) di Pontarlier, comune francese al confine con il Canton Vaud, è s...
11.07.2019
Mondo

La Francia condannata a risarcire uno degli attentatori della strage di Parigi

Il governo francese è stato condannato a pagare una multa di 500 euro a Salah Abdeslam (nella foto), unico membro rimasto in vita del commando islamico che il...
09.07.2019
Mondo

Quel vizio del… biscotto. Ecco il calcio bellezza

È bastato il presunto biscotto fra Francia e Romania agli Europei Under 21 che si sono conclusi ieri in Italia, per polemiche sulla regolarità (o meno) di a...
01.07.2019
Sport