Sport, 14 dicembre 2018

Fair Play Finanziario: dalla UEFA stangatina al Milan

L’Organo europeo del calcio ha deciso la sentenza per il club rossonero: trattenuti 12'000'000 di premi e rischio esclusione dalle coppe

NYON – Era attesa per oggi, come una mannaia, la decisione della UEFA in merito al non rispetto del Fair Play Finanziario del Milan: dopo il dolorosissimo KO rimediato ieri ad Atene, i rossoneri hanno dovuto incamerare un altro colpo, tutto sommato neanche così pesante.

L’Organo europeo del calcio, infatti ha deciso che se il pareggio di bilancio non verrà raggiunto entro il 2021, il club sarà escluso per 1 anno dalle coppe europee, entro le 2 stagioni successive.

Inoltre vengono trattenuti 12 milioni dei premi Uefa, ottenuti quest’anno, e nei prossimi due anni il club meneghino potrà inserire al massimo 21 giocatori nella famosa lista UEFA.

Guarda anche 

FC Lugano: 25 anni fa, una memorabile impresa!

LUGANO - 25 anni fa, una vita, il Lugano eliminava clamorosamente l’Inter dall’allora Coppa UEFA (la moderna e attuale Europa League). Un evento storico ...
28.09.2020
Ticino

"Dopo ARGO 1 c’è chi fa carriera alla SUPSI!"

Fa discutere l'assunzione di Renato Bernasconi, in passato dirigente del DSS rimasto implicato nella vicenda Argo 1, a direttore amministrativo della SUPSI di Manno. ...
29.04.2020
Ticino

Ciao Euro2020: ci si rivede nel 2021!

NYON – Doveva essere un’estate sportiva di quella scoppiettanti, con Europeo e Olimpiadi, ma è sempre più probabile che sarà un’est...
17.03.2020
Sport

"Bellinzona deve diventare un polo sanitario riconosciuto a livello federale"

Oggi a presentarsi è Luciano Milani, candidato al Consiglio comunale di Bellinzona, che il prossimo 5 aprile cercherà di conquistare un mandato nel legislat...
16.03.2020
Ticino