Sport, 08 dicembre 2018

Arsenal nella bufera: ecco il festino a base di hippy crack

Ozil, Aubameyang e altri sorpresi mentre inalano “la droga chi non si droga”: scoop del “The Sun”. Il club ha aperto un’inchiesta

LONDRA (Gbr) – Non perde da 20 partite ufficiali in stagione, ma in casa Arsenal il sorriso è evaporato in un attimo. E il verbo evaporare non viene usato a caso: il “The Sun” ha mostrato un video risalente ad agosto, in cui si vedono alcuni giocatore (Ozil, Aubameyang, Kolasinac, Lacazette, Mkhitaryan, Mustafi e Guendouzi) che partecipano a un festino (30'000 £ il costo) a base di vodka e hippy crack, ovvero l’inalazione di ossido di azoto tramite palloncini. Il club ha già aperto un’inchiesta interna.

Nel video, girato il giorno prima di una partita di Premier League nel Tape Club di Londra alla presenza di circa 70 ragazze, si vedono i giocatori inalare quella che viene definita la “droga di chi non si droga”. In effetti non è una vera e propria sostanza stupefacente che lascia tracce nel sangue, ma il gas esilarante viene usato anche come calmante per le anestesie: in Inghilterra il suo possesso non è illegale, ma la vendita è vietata ai minori di 18 anni se c’è il rischio che lo inalino.

Il vero problema sta nel mix tra il gas e gli alcolici, che abbondavano in effetti durante il party: entrambi sono vasocostrittori e di conseguenza una’esposizione prolungata può provocare ipertensione e infarti. Nel filmato si vede Ozil inalarlo, Kolasinac, Mustafi e Mkhitaryan sembrerebbero non farlo, e avere poi un momento di sbandamento, mentre Guendouzi si accascia sul divano e sembra perdere conoscenza.

L’Arsenal annunciato un'indagine interna: "Saranno chiamati a testimoniare e gli verrà ricordato che sono rappresentanti pubblici della società".

Guarda anche 

Errori e autoreti (2!) condannano il Lugano! Ma come si fa a giocare alle 16?

BERNA – YB – Lugano 3-0. Il tabellino finale della sfida disputata ieri dai bianconeri a Berna non ammette repliche, almeno stando alle statistiche vere e pro...
06.07.2020
Sport

“Tanta retorica sul Liverpool. I suoi tifosi non sono unici”

Giancarlo Galavotti, lei ha seguito il calcio inglese per oltre un trentennio. Qual è stata la sua reazione al ritorno del Liverpool sul tetto del campionat...
05.07.2020
Sport

“ACB, splendida famiglia”

BELLINZONA - Orlando Gaston Magnetti ha trovato a Bellinzona la sua giusta dimensione, sia sul piano sportivo che, soprattutto, su quello umano. Proveniente dal Chia...
06.07.2020
Sport

Il Lugano non teme nessuno: nella Capitale per il colpaccio!

BERNA - Dalla ripresa del campionato, avvenuta il 19 giugno scorso, Young Boys e Lugano hanno collezionato gli stessi punti (7): due vittorie, un pareggio ed una sco...
05.07.2020
Sport