Mondo, 03 dicembre 2018

Spagna, in Andalusia volano i nazionalisti di Vox e crolla la sinistra

Si sono confermati pienamente i sondaggi che davano il partito nazionalista Vox in ascesa (vedi articoli suggeriti) in Spagna.

Nelle elezioni regionali tenutesi ieri in Andalusia, al suo debutto Vox entra brillantemente in parlamento con quasi l'11% dei voti mentre la sinistra perde la maggioranza: una svolta storica per una regione che da 36 anni è stata ininterrottamente governata dai socialisti.

La vittoria di Vox è stata, fra gli altri, salutata anche da Marine Le Pen che su Twitter ha fatto i complimenti al "giovane e dinamico movimento" per il suo brillante risultato.



A scrutinio praticamente concluso Vox guadagna il 10,96% dei voti Vox e strappa quindi i suoi primi 12 seggi mentre i socialisti del Psoe crollano dal 35,43% del 2015 al 27,97% di oggi.

I loro 33 seggi su 109 (ne avevano 47 nella scorsa legislatura), insieme ai 17 ottenuti da Adelante Andalusia, risultano insufficienti a guadagnare la maggioranza assoluta (55).

Drastico calo anche per l'altro partito storico, il Partito popolare, con il 20,75% dei voti ( erano 26,76% nel 2015) e 26 seggi, mentre l'altro vincitore è Ciudadanos (centro-destra), balzato in avanti dal 9,28 al 18,26%, passando da 9 a 21 seggi.

Le elezioni di ieri in Andalusia erano considerate anche un banco di prova per il governo socialista spagnolo di Pedro Sanchez.

Guarda anche 

Decine di migliaia di spagnoli in piazza contro il governo socialista di Pedro Sanchez

Decine di migliaia di persone hanno manifestato domenica a Madrid al richiamo della destra contro il capo del governo socialista Pedro Sanchez. È accusato di aver ...
11.02.2019
Mondo

Presentatrice RSI contesta Salvini ma scambia la Libia con il Marocco

La natura partigiana di diversi dipendenti della RSI è forse molto più evidente su Twitter che altrove. Tra quello che corregge gli errori di ortografia di ...
08.02.2019
Ticino

Nella Spagna socialista con l'immigrazione record la destra nazionalista ha il vento in poppa nei sondaggi

Dalla caduta del governo conservatore guidato da Rajoy e la successiva presa di potere del governo socialista di Pedro Sanchez, la Spagna è presto diventata la pri...
07.02.2019
Mondo

Migranti, ora anche la Spagna socialista dice basta agli sbarchi: bloccata a Barcellona la nave Open arms

Sono passati sette mesi dal caso Aquarius, quando l'Italia di Matteo Salvini negava lo sbarco alla nave Aquarius e ai suoi 600 migranti e allo stesso tempo la Spagna ...
17.01.2019
Mondo