Svizzera, 25 novembre 2018

Chiaro no all'iniziativa per l'autodeterminazione, sì alla sorveglianza degli assicurati e no alle vacche con le corna

Dopo lo spoglio di 14 cantoni, è pressochè certa la bocciatura dell'iniziativa per l'autodeterminazione, anche detta "diritto svizzero anzichè giudici stranieri". Finora nessun cantone ha accolto l'iniziativa e in taluni la percentuale dei "no" è superiore anche al 60%.

Delusione fra i promotori con il presidente dell'UDC Albert Roesti che denuncia una "campagna aggressiva e calunniosa" portata avanti dai contrari. "Eravamo preparati al no" commenta da parte sua il consigliere nazionale Thomas Matter. Per Hans-Ueli Vogt, "padre" dell'iniziativa, si dice invece deluso dall'ampiezza dei no.

Chiare anche le tendenze per gli altri due oggetti in votazione : la sorveglianza degli assicurati è stata accolta da tutti i cantoni tranne il Giura e sarà quasi sicuramente accolta mentre è quasi certamente bocciata l'iniziativa sulle vacche con le corna, bocciata da tutti i cantoni tranne tre.

Guarda anche 

Musulmana radicalizzata, potrà essere espulsa dalla Svizzera anche se ha il passaporto francese

Il Tribunale amministrativo federale ha respinto il ricorso di una giovane donna musulmana in possesso del passaporto francese espulsa dalla Svizzera nella primavera del ...
19.04.2019
Svizzera

Iva riscossa illegalmente sul canone, ogni famiglia riceverà 50 franchi indietro

L'eccedenza dell'IVA riscossa illegalmente sul canone radiotelevisivo tra il 2010 e il 2015 dovrà essere rimborsata. Il Consiglio federale propone di versa...
18.04.2019
Svizzera

Uccise un portoghese per un portatile, 3,5 anni di carcere e espulsione. Il complice potrebbe scamparla per aver assunto farmaci

Il tribunale penale di Basilea-Città ha condannato giovedì un cittadino spagnolo a 3,5 anni di carcere commutato in misura stazionaria per aver partecipato ...
18.04.2019
Svizzera

Lucerna, allenatore di calcio giovanile filmava i bambini nudi negli spogliatoi

Un allenatore di calcio giovanile ha filmato i bambini che allenava nudi negli spogliatoi della piscina. I fatti hanno avuto luogo da novembre 2017 a dicembre 2018, ha af...
18.04.2019
Svizzera