Sport, 22 novembre 2018

Capolavoro Svizzera: elogiata anche in Europa

La qualificazione alla Final Four di Nations League ha esaltato anche i giornali della vicina Penisola italiana che hanno elogiato il lavoro di Petkovic e l’inserimento di Mbabu

LUGANO – Inutile negarlo, la qualificazione ottenuta dalla Svizzera alla Final Four della Nations League è per ora il punto più alto raggiunto dalla Nazionale rossocrociata. Spesso criticata, spesso non elogiata abbastanza, la squadra di Petkovic ha sorpreso tutti, anche grazie all’incredibile rimonta operata ai danni del Belgio che ha ribaltato tutti i pronostici.

L’exploit di Shaqiri e compagni ha esaltato anche i media italiani che hanno elogiato senza mezzi termini l’operato del ct, la tripletta di Seferovic e l’inserimento di Mbabu, vero e proprio gioiello nascente del calcio elvetico. “In una sola gara la Svizzera ha ribaltato i pregiudizi
– scrive “Il Giornale” –, lasciando al Belgio il rimpianto per l’ennesima occasione mancata”. Mica poco…

La nostra Nazionale è salita alla ribalta alla pari dell’Olanda, una squadra che non disputa una grande manifestazione dal 2014, che ha lasciato sul campo tre ct (Hiddink, Blind e Advocaat), ma che ha avuto il coraggio di disfarsi dei veterani – ricorda un po’ le discusse scelte fatte da Petkovic a settembre – per puntare sui giovani, sulla difesa guidata da Van Dijk: scelte che hanno pagato, tanto che gli Oranje hanno addirittura fatto fuori una Germania in totale crisi e la Francia campione del mondo.

Guarda anche 

Una follia tutta spagnola: Clasico e Liga decisi da un gol fantasma. Per non pagare la FIFA…

MADRID (Spagna) – Quella che si è appena chiusa resterà una settimana difficilmente dimenticabile per i tifosi del Real Madrid. Mercoledì, infa...
22.04.2024
Sport

Il Lugano insiste: la vetta è vicina!

LUGANO - Nono risultato utile consecutivo (8 vittorie ed un pareggio contro la rivelazione Winterthur) e il Lugano si conferma al secondo po...
21.04.2024
Sport

Morte del calciatore 26enne: si indaga per omicidio colposo

FIRENZE (Italia) – La morte del 26enne calciatore Mattia Giani è finita sui banchi della Procura di Firenze che ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di...
18.04.2024
Sport

Colpito da un malore in campo: muore a 26 anni

FIRENZE (Italia) – Quello appena concluso si è rivelato un weekend calcistico tragico nella vicina Italia. Se in Serie A il match Udinese-Roma è stato...
16.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto