Mondo, 12 novembre 2018

Macron condanna il nazionalismo, Trump non trattiene le smorfie

In occasione della commemorazione del centenario dell'armistizio della prima guerra mondiale, Emmanuel Macron ha tenuto un discorso andato oltre il quadro storico. Ha affermato che il patriottismo "era l'esatto contrario del nazionalismo" e ha elogiato il ruolo svolto dall'UE.

"Mettiamo insieme le nostre speranze invece di opporci con le nostre paure" è essenzialmente il contenuto del discorso dell'11 novembre del presidente francese Emmanuel Macron nell'ambito delle commemorazioni dell'Armistizio del 1918.

E mentre il presidente francese, Emmanuel Macron, pronunciava queste parole, Donald Trump non riusciva a trattenere le smorfie.

Il presidente americano, seduto in platea con altri 72 capi di stato e di governo invitati a Parigi per ricordare la fine della Grande guerra, non ha contenuto la sua reazione ed è stato pizzicato dai fotografi mentre faceva alcune smorfie.

Un comportamento che, come riporta Huffington Post, la dice lunga su quanto l'inquilino della Casa Bianca e il presidente francese la pensino diversamente. Qualche settimana fa, in uno dei comizi di Trump il presidente USA aveva dichiarato di considerarsi un nazionalista.

Guarda anche 

Albania e Macedonia del Nord presto nell'UE? "Si dia avvio ai negoziati di adesione"

L'Unione europea deve iniziare i negoziati per l'adesione della Macedonia del Nord e dell'Albania, ma nessuna decisione verrà presa nei prossimi giorni...
14.06.2019
Mondo

L'Unione europea non la vuole più nessuno

Da una parte Donald Trump si prende il Regno Unito sotto il braccio e spera nella Brexit per firmare un accordo “formidabile” con il Regno Unito. Da...
13.06.2019
Mondo

"Accordo quadro: proposte scandalose"

La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sull'accordo quadro, in seguito alle dichiarazioni del presidente della Commissione europe...
12.06.2019
Svizzera

La Svizzera sempre sulla lista grigia dell'UE

Dopo l'accettazione della riforma Riforma fiscale e finanziamento dell'AVS (RFFA), accolta in votazione popolare lo scorso 19 maggio, la Svizzera dovrebbe essere ...
10.06.2019
Svizzera