Mondo, 12 novembre 2018

Macron condanna il nazionalismo, Trump non trattiene le smorfie

In occasione della commemorazione del centenario dell'armistizio della prima guerra mondiale, Emmanuel Macron ha tenuto un discorso andato oltre il quadro storico. Ha affermato che il patriottismo "era l'esatto contrario del nazionalismo" e ha elogiato il ruolo svolto dall'UE.

"Mettiamo insieme le nostre speranze invece di opporci con le nostre paure" è essenzialmente il contenuto del discorso dell'11 novembre del presidente francese Emmanuel Macron nell'ambito delle commemorazioni dell'Armistizio del 1918.

E mentre il presidente francese, Emmanuel Macron, pronunciava queste parole, Donald Trump non riusciva a trattenere le smorfie.

Il presidente americano, seduto in platea con altri 72 capi di stato e di governo invitati a Parigi per ricordare la fine della Grande guerra, non ha contenuto la sua reazione ed è stato pizzicato dai fotografi mentre faceva alcune smorfie.

Un comportamento che, come riporta Huffington Post, la dice lunga su quanto l'inquilino della Casa Bianca e il presidente francese la pensino diversamente. Qualche settimana fa, in uno dei comizi di Trump il presidente USA aveva dichiarato di considerarsi un nazionalista.

Guarda anche 

Trump si congratula con la Svizzera in occasione della Festa nazionale

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha presentato sabato le sue congratulazioni alla presidente Simonetta Sommaruga e al popolo svizzero in occasione della festa...
02.08.2020
Svizzera

Recovery fund, rischio di un vietnam politico per l'UE?

Uno dei più convinti sostenitori del Recovery Fund approvato, nelle sue linee guida, dal recente Consiglio europeo, l’ex premier Mar...
27.07.2020
Mondo

Incredibile ma vero: Marquez in pista già domani!

JEREZ DE LA FRONTEIRA (Spagna) – Sembrerebbe una follia, ma nel mondo del Motomondiale non dovremmo più stupirci di nulla. Sembrerebbe una follia, ma quando ...
23.07.2020
Sport

Tensioni USA-Cina, chiuso il consolato cinese a Houston

Gli Stati Uniti hanno ordinato la chiusura del consolato cinese a Houston "per proteggere la proprietà intellettuale americana", ha detto mercoledì...
23.07.2020
Mondo