Sport, 06 novembre 2018

Ronaldinho completamente al verde: sul conto ha 6 Euro!

Al brasiliano è stato anche ritirato il passaporto, ma risulta difficile capire come possa ritrovarsi sull’orlo del baratro visti i tanti impegni e gli sponsor ancora presenti

BRASILIA (Brasile) – Risulta davvero complicato da credere eppure gli accertamenti fiscali lo hanno appurato: Ronaldinho sul suo conto corrente è rimasto con 6 Euro!

Dopo che il Tribunale di Giustizia del Rio Grande do Sul aveva disposto il sequestro dei passaporti dello stesso Dinho e di suo fratello Assis, per non aver pagato una multa del 2005 relativa alla costruzione di una piattaforma di pesca abusiva in un’area protetta sulle rive del Guaiba, a Porto Alegre, l’ammenda è arrivata, con gli interessi, a circa 2 milioni di Euro e così lo Stato sarebbe intervenuto
entrando nel conto del brasiliano, trovandoci però solo 24,63 reales, ovvero circa 6 euro.

Risulta complicato come sia possibile una cosa del genere: l’ex Barcellona nelle ultime settimane è stato in Cina, Giappone, Europa e Africa per gli impegni pubblicitari, la Nike ha lanciato una nuova linea di scarpe in suo onore chiamata “R10”, che quindi dovrebbe garantirgli importanti introiti, e il 17 novembre è in programma una partita di beneficenza a Francoforte, denominata “Amici di Ronaldinho”. Che Dinho nasconda i soldi da un’altra parte?

Guarda anche 

Lugano da sogno: titolo nel mirino

ZURIGO - Il Lugano ha fatto un ritorno trionfale alla vittoria, sconfiggendo con determinazione il Grasshopper per 1-0 sul terreno degli avv...
14.04.2024
Sport

VIDEO – Reagisce alle offese: calciatore preso a frustate da un tifoso

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Una roba da non crederci: Abderrazak Hamdallah, giocatore dell’Al-Ittihad è stato preso a frustate da un “tifos...
14.04.2024
Sport

Ah, la Champions! Quando due giorni ti riconciliano col calcio

LUGANO – Qualcuno, guardando le partite Real Madrid-Manchester City, Arsenal-Bayern Monaco, PSG-Barcellona e/o Atletico Madrid-Borussia Dortmund probabilmente in qu...
11.04.2024
Sport

“La promozione con l’ACB il mio ricordo più bello”

LUGANO - Affidabile, gentile e umano: sono parole che abbiamo udito spesso quando si pronuncia il nome di Ludovico Morresi, ex calciatore del Lugano e del ...
15.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto