Mondo, 26 settembre 2018

Nella Spagna socialista migranti stipati nelle stazioni di polizia

Joan Guirado / okdiario.com
Domenica scorsa il presidente del governo catalano, Quim Torra, ha presieduto un vertice di emergenza con i capi di diversi ministeri per trovare soluzioni alla crisi dei giovani migranti alloggiati nelle stazioni di polizia della Catalogna nelle ultime settimane, riporta il portale spagnolo "okdario".

I Mossos - le forze di polizia catalane - sarebbero stufi e uno dei principali sindacati di polizia, il SAP-FEPOL, sta facendo pressioni sul governo regionale affinchè trovi una soluzione al problema.

In particolare, in due stazioni di polizia nel centro di Barcellona e a Badalona, i giovani migranti che sono arrivati ​​in Spagna negli ultimi mesi sono stati alloggiati per settimane nelle stazioni di polizia.

Il governo catalano si sarebbe impegnato a ricollocare tutti i richiedenti l'asilo, la maggior parte dei quali provienti dal Marocco, ma la realtà è che le autorità locali non hanno le risorse e le strutture per organizzare il trasferimento di tutti coloro che sono arrivati ​​quest'anno. Per questo motivo le autorità catalane hanno dovuto predisporre soluzioni di emergenza come appunto alloggiare i migranti nelle stazioni di polizia in condizioni precarie.

Guarda anche 

Più di 250 migranti fermati in un solo giorno mentre cercavano di attraversare la Manica

Oltre 250 migranti sono stati avvistati e fermati in sette imbarcazioni di fortuna mentre tentavano di attraversare la Manica domenica, ha riferito lunedì il minis...
03.05.2022
Mondo

Migrante vince 250'000 Euro: non può incassarli perché senza documenti

BRUXELLES (Belgio) – Un migrante algerino di 28 anni ha vinto 250'000 Euro con un gratta e vinci da 5€ a Zeebrugge, in Belgio. Chiedendo al proprietario de...
21.04.2022
Magazine

Privato di Internet a causa del suo rendimento scolastico, 15enne spagnolo uccide la sua famiglia

Un ragazzo di 15 anni è stato arrestato a Elche (Spagna) perché ritenuto il presunto autore dell'omicidio dei suoi genitori e del fratello di 10...
12.02.2022
Mondo

Djokovic si allena, ma gli australiani lo vogliono fuori dal Paese…

MELBOURNE (Australia) – Ogni giorno che passa, ogni ora che trascorre, il caso Djokovic diventa sempre più una maratona. All’indomani delle sue confess...
13.01.2022
Sport