Sport, 25 settembre 2018

Il Canton Berna chiama, Lugano e Ambrì pronte a rispondere?

I bianconeri saranno di scena alla PostFinance Arena, i leventinesi ospiteranno il Bienne in due match intensi e probanti

BERNA/AMBRÌ – È già tempo di scontri titanici nel campionato di LNA che si è aperto settimana scorsa: se venerdì la stagione si è aperta con un succulento Zurigo-Berna ed è continuata con un pirotecnico Zugo-Lugano, questa sera il match di cartello riguarda proprio gli Orsi e i bianconeri che si sfideranno alla PostFinance Arena.

Una sfida tosta per i ragazzi di Ireland, perché sfidare questo Berna, che davvero sembra una corazzata indomabile – alla pari dei Lions – fa venire qualche grattacapo… farlo sul loro ghiaccio, può sembrare una montagna difficile da scalare. Eppure, siamo sicuri, Lapierre e compagni ci proveranno perché contro gli Orsi i sottocenerini spesso hanno mostrato voglia, orgoglio e fame, nonostante il risultato finale. Ci vorrà una prova super di Elvis, che dovrà far dimenticare qualche incertezza di troppo delle prime giornate, di tutta la fase difensiva e dell’attacco: bisognerà essere perfetti, ancor di più che contro il Davos, nettamente migliori rispetto a Zugo.

Non sarà facilissimo neanche il compito dell’Ambrì che ospiterà quel Bienne capace di vincere in scioltezza le prime due uscite stagionali. I Seelanders stanno scoprendo che quanto fatto l’anno scorso non va considerato un miracolo, ma che possono essere annoverati tra le realtà più consistenti del nostro campionato. I biancoblù hanno ben impressionato contro lo Zugo e il Davos e quindi potranno sicuramente dire la loro.

Guarda anche 

L’FC Lugano calma le acque: “Migliorano le condizioni di Renzetti”

LUGANO – Dopo le dichiarazioni rilasciate al “Blick” dal diretto interessato, l’FC Lugano ha rilasciato un comunicato in merito alle condizioni di...
25.10.2020
Sport

Renzetti spaventa tutti: “Non riuscivo a camminare. Dovevo appoggiarmi al muro: mi hanno ricoverato”

LUGANO – Lunedì 12 ottobre l’FC Lugano ha comunicato che il presidente Angelo Renzetti era risultato positivo al coronavirus. Dopo quella notizia si &e...
25.10.2020
Sport

Lugano pazzesco: cade la capolista

LUGANO - Dati e numeri che autorizzano a sognare o quanto meno a…fantasticare. Il Lugano batte la capolista San Gallo (1-0, rete di Lavanc...
25.10.2020
Sport

Lugano: una ripartenza dalla quarantena che fa sorridere

LUGANO – Ebbene sì: dopo una quarantena per Covid si può ripartire. Magari con gli stessi pregi e difetti di prima, magari con una tenuta fisica non p...
25.10.2020
Sport