Sport, 18 settembre 2018

Aria di Coppa: l’Ambrì di scena a Turgovia

I leventinesi questa sera sfideranno la formazione di LNB per il primo turno della manifestazione nazionale

TURGOVIA – Col campionato che scatterà venerdì, questa sera le prime squadre di LNA e di LNB, saranno impegnate nei sedicesimi di finale di Coppa Svizzera di hockey.

A partire dalle 20 toccherà all’Ambrì, per quanto concerne le formazioni ticinesi, scendere in pista andando a far visita al Turgovia, formazione che milita nella serie cadetta.

Se sulla carta l’impegno che spetta ai ragazzi di Cereda sembra tutto fuorché provante, c’è comunque da stare con gli occhi vigili dalle parti della Valascia, perché spesso la Coppa regala delle sorprese, specie nei primi turni, specie ora che, col campionato non ancora iniziato, tutte le squadre devono ancora ritrovare il ritmo partita e i giusti meccanismi.

Dopo la buona stagione passata, nonostante i playout, l’Ambrì vuole farsi trovare pronto, vuole rispondere presente spinto dalla passione che l’head coach mette sempre alla transenna e dal buon mercato fatto dalla società. Dire che questo sia l’HCAP più forte degli ultimi anni, nonostante la partenza di Fora, verrebbe automatico, ma come sempre sarà il ghiaccio a parlare… a partire da stasera, per preparare al meglio l’esordio in campionato di venerdì contro lo Zugo.

Per quanto riguarda il Lugano, invece, i bianconeri scenderanno in pista domani andando a far visita al Brandis.

Guarda anche 

“Mi è tornata la passione grazie ai ragazzi che alleno”

LUGANO - Tanti infortuni, tre operazioni, tanta sofferenza fisica e morale ma alla fine Christian Stucki è riuscito ad uscire dall’incubo. Ha sme...
30.11.2021
Sport

HCL, ancora troppi errori individuali

LUGANO - Alcune considerazioni dopo la sfida fra i bianconeri e il Friborgo di venerdì sera, sfida terminata con la vittoria degli ospiti all'overtime (3-...
29.11.2021
Sport

Chad Silver, la fine tragica di un ragazzo perbene

Il 1998 verrà ricordato per le gesta sportive della Francia multietnica campione del mondo, per la doppietta di Marco Pantani (Giro e Tour), per il caso Fes...
25.11.2021
Sport

Lugano, crisi finita? Forse, ma è già cambiato tanto

LUGANO - Si era detto: il doppio confronto con Ambrì e Losanna potrebbe rappresentare la svolta per il Lugano. E così parebbe essere: dopo essersi aggi...
22.11.2021
Sport