Mondo, 03 settembre 2018

Diversi poliziotti feriti in scontri con attivisti di sinistra a Berna

Tre poliziotti sono rimasti feriti sabato sera durante scontri alla Reitschule di Berna. Uomini mascherati hanno lanciato bottiglie, pietre e sbarre di ferro contro di loro. I disordini sono iniziati quando una pattuglia di polizia è giunta verso le 23:30 nei pressi del centro , ha detto domenica un portavoce della polizia bernese.

La pattuglia è stata presa di mira da lanci di oggetti per poi ritirarsi fuori portata nell'attesa di rinforzi e la situazione si è temporaneamente calmata. Ma poco dopo mezzanotte, una ventina di persone, molte delle quali con i volti coperti, sono usciti dal centro e hanno ricominciato il lancio di oggetti sugli agenti.

La polizia ha risposto con proiettili di gomma e gas lacrimogeni. Tre poliziotti sono rimasti feriti, due dei quali sono stati ricoverati all'ospedale. Un'équipe medica ha trattato sul posto diverse persone che si sono lamentate per l'irritazione causata dai lacrimogeni. La polizia ha arrestato in tutto otto persone.

(Fonte: derbund.ch)

Guarda anche 

Svizzera

Vicenda Crypto, diversi politici sapevano delle attività di spionaggio

La vicenda riguardante la società Crypto e i documenti d'archivio segreti rivelati continuano a scuotere il mondo politico svizzero. La stampa domenicale ripor...
16.02.2020
Svizzera

"La sentenza svizzera posso buttarla nella spazzatura"

L'ex presidente della Federcalcio tedesca (DFB) Theo Zwanziger (nella foto) ha duramente criticato la giustizia svizzera, tre settimane prima di un processo nel caso ...
16.02.2020
Svizzera

Stefano Tonini "Mendrisiotto discriminato dalle FFS!"

Purtroppo, attraverso la risposta a un’interrogazione rilasciata da parte del Municipio di Chiasso, abbiamo preso atto che dopo l’apertura della galleria ferr...
14.02.2020
Ticino