Sport, 27 agosto 2018

Il Lugano saluta Kiassumbua, Marzouk e Franzese

Il portiere è stato ceduto definitivamente al Servette, l’attaccante e il 19enne rinforzeranno, con la formula del prestito, i maltesi dello Slieme Wanderers e il Wohlen

LUGANO – Il mercato del Lugano regala altri tre movimenti, tutti e tre in uscita: il portiere Joel Kiassumbua viene ceduto definitivamente al Servette, l’attaccante Younes Bnou Marzouk passa in prestito ai maltesi dello Sliema Wanderers, mentre Goiele Franzese raggiunge il Wohlen, sempre in prestito.

Ecco il comunicato del club:
“Il FC Lugano comunica la cessione a titolo definitivo del portiere Joël Kiassumbua al FC Servette. Il club ringrazia il giocatore per la professionalità dimostrata e gli augura ogni bene per il suo futuro. Giunto a Cornaredo nell’estate scorsa, Kiassumbua ha difeso la porta bianconera in 16 partite ufficiali, tra le quali una di UEFA Europa League.

L’attaccante Younes Bnou Marzouk, appena rientrato dal prestito al Dalkurd FF, ha raggiunto la squadra dello Sliema Wanderers, nel campionato maltese. L’accordo di prestito è valido fino al 31.05.2019.

L’ultimo movimento di mercato riguarda Gioele Franzese, che rinforzerà il Wohlen. Il 19enne resterà in prestito agli argoviesi fino al termine della stagione 2018-19”.

Guarda anche 

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Umiliato e ridicolizzato: in casa Lugano il futuro è tutto un rebus

LOSANNA – C’era una volta il Lugano che divertiva e che si divertiva. C’era una volta il Lugano che dettava il suo gioco contro chiunque e che era capac...
15.09.2019
Sport

La sera prima della partita niente ritiro: giocatori col braccialetto elettronico!

LISBONA (Portogallo) – Secondo in classifica, alla pari del Porto, e a -3 dalla rivelazione Famaliçao, ma in casa Benfica quella sconfitta subita ad agosto c...
15.09.2019
Sport

6617 giorni dopo la Champions a Cornaredo: viva il calcio femminile

LUGANO – 6617 giorni. 945 settimane e 2 giorni. 217 mesi e 12 giorni. 18 anni e 43 giorni. Ecco quanto è trascorso dall’ultima volta che le note della ...
13.09.2019
Sport