Sport, 10 agosto 2018

Allarme in difesa: Lugano, come corri ai ripari?

L’infortunio di Sulmoni, sommato a quello di Kecskes e l’addio di Golemic mettono in difficoltà Abascal: il mercato correrà in suo soccorso?

LUGANO – In principio c’è stato l’infortunio patita da Fulvio Sulmoni. Poi come un fulmine a ciel sereno è arrivato l’addio di Vladimir Golemic, con tanto di stoccate sia da parte di Renzetti che da parte dello stesso difensore che aveva richiesto un aumento contrattuale. Infine è giunto il KO di Akos Kecskes che, infortunatosi in allenamento, ne avrà per circa due mesi.

A conti fatti, Abascal non ha praticamente altre risorse in difesa se non Eloge Ayo e Fabio Daprelà: non certo una situazione facilissima per l’allenatore che dovrà fare di necessità virtù in vista della delicata – anche per la sua panchina – sfida di sabato contro il GC. Certo, dopo ci sarà la Coppa Svizzera, ma nonostante le defezioni, la rosa potrebbe in ogni caso risultare all’altezza…

Ma poi i bianconeri torneranno a giocarsi punti importanti nella complicata trasferta di Thun: per il 26 agosto, probabilmente, Sulmoni sarà tornato a disposizione dello stesso Abascal, ma la situazione, ovviamente, non sarà migliorata del tutto.

Per fortuna il mercato resta aperto, ma bisognerà capire e valutare quali occasioni si potranno cogliere al volo. In Italia il mercato chiude settimana prossima, in Francia, Germania e Spagna c’è tempo fino al 31 agosto per sottoscrivere nuovi contratti, ma è chiaro che fare qualche colpo importante ad agosto, quando i tempi sono ristretti, non è mai facile…

Qualcuno sicuramente arriverà, come riferito da Giovanni Manna a “Ticinonline”, ma bisognerà capire e valutare il valore del difensore che presto sbarcherà a Cornaredo… giungerà per tappare la falla, o arriverà un giocatore in grado di riscrivere anche le gerarchie interne alla formazione luganese?

Guarda anche 

VIDEO - Gonzalo Higuain: quando l’esultanza diventa hot!

LONDRA (Gbr) – Non sta certamente rendendo per quanto i tifosi del Chelsea, e lui stesso, si attendevano, ma Gonzalo Higuian lunedì è tornato a far se...
24.04.2019
Sport

San Siro trema e traballa: Inter e Milan tengono a precisare…

MILANO (Italia) – Ha fatto molto discutere e temere la notizia giunta pochi giorni fa, secondo lui lo stadio di San Siro, fiore all’occhiello del calcio milan...
22.04.2019
Sport

“Zdenek Zeman, un maestro. Che fascino Jennifer Aniston”

LUGANO - Colazione da... Jonathan Sabbatini, il capitano del FC Lugano. Un incontro piacevole e simpatico con il talentuoso centrocampista uruguaiano, che da 7 anni ...
23.04.2019
Sport

Dittatura Young Boys: quanto durerà?

BERNA - Nell’estate 2017 pubblicammo un servizio in cui, fra il serio e il faceto, si chiedeva allo Young Boys di mettere fine ad una serie di successi ormai l...
23.04.2019
Sport