Ticino, 31 luglio 2018

Dalla Pravda di Comano alla Kultura di Lugano? Ma anche no

Ma guarda un po’! Il concorso per la sostituzione del direttore della Divisione kultura della città di Lugano non è ancora chiuso. Ma, stando al TG di Teleticino, un certo numero di candidati arriverebbe dalla R$I.

Frena Ugo! Gli aspiranti in arrivo dalla Pravda di Comano fanno il favore di rimanerci. Di esponenti della gauche-caviar nella pubblica amministrazione, profumatamente pagati dal solito sfigato contribuente, ce ne sono già più che a sufficienza.

Tanto più che, se proprio si vuole sostituire il partente Sganzini a capo della Divisione kultura della città di Lugano (scelta discutibile, ma così ha deciso la maggioranza del municipio) allora si dovrebbe ricercare un profilo manageriale: con priorità al fund raising, ovvero alla ricerca di fondi privati. Invece alla R$I i soldi si spendono e basta, e a piene mani: tanto entrano in automatico grazie al canone più caro d'Europa. Insomma: proprio il contrario di quello che servirebbe!

Se poi il tanto declamato respiro nazionale ed internazionale del LAC e della kultura luganese si traduce in un travaso di funzionari dai lottizzati vertici della R$I alle cariche dirigenziali della città, qualcosa non torna.

Cip&Ciop

Guarda anche 

Lugano, una follia formato derby. Ambrì un cuore da playoff

AMBRÌ – A mente fredda il derby di ieri sera sicuramente farà ancora più male al Lugano e ancora più bene all’Ambrì…...
16.02.2019
Sport

DERBY: La linea ideale? È tutta bianconera!

AMBRÌ/LUGANO – Ancora poche ore e sarà il ghiaccio a parlare. Ancora poche ore e Ambrì e Lugano daranno vita al derby più importanti deg...
15.02.2019
Sport

"Al Consiglio federale piace farsi prendere in giro dall’Italia? A noi no"

"Sconcerto, ma nessuna sorpresa". La Lega dei Ticinesi, in un comunicato trasmesso ai media, prende posizione sulla risposta del Consiglio federale all'inte...
14.02.2019
Ticino

È il giorno del derby: il pronostico di Mauro Antonini

AMBRÌ – Non sarà un derby come altri, non sarà un derby di poco conto, non sarà un derby per deboli di cuori: questa sera Ambrì e...
15.02.2019
Sport