Sport, 14 luglio 2018

Tifoso inglese disperso da sei giorni in Russia: lo trovano ubriaco in albergo

Davvero surreale la vicenda che ha visto protagonista Douglas, un supporter inglese già balzato agli onori della cronaca qualche settimana fa

MOSCA (Russia) – Una trasferta assurda quella vissuta da un tifoso inglese partito per la Russia per seguire la nazionale dei Tre Leoni: Douglas Moreton, cinquantenne originario di Bristol, era già balzato agli onori della cronaca per essere arrivato a Nizhny Novgorod ed essersi accorto di aver dimenticato il biglietto per la partita Inghilterra-Panama a casa. Non contento, il britannico, è tornato a far parlare di sé per essere scomparso nel nulla per sei giorni.

Venerdì scorso alla vigilia della gara contro la Svezia, Moreton era ancora nel suo albergo a Samara, ma da quel momento nessuno ne ha più saputo nulla, fino a ieri, quando è stato ritrovato completamente ubriaco in un albergo a Mosca. Stando all'agenzia di stampa TASS, il tifoso "era in un forte stato di intossicazione", ma la Polizia Metropolitana, che lo ha ritrovato tramite i filmati delle telecamere di sicurezza, ha accertato "che non sono stati commessi atti illegali contro la sua persona".

A lanciare l’allarme per la sua scomparsa, stando al “Sun”, era stato il nipote. "Mio zio è sparito da venerdì 6 luglio - si legge nel post - e l'ultima volta che è stato visto era nel suo hotel a Samara, ma sappiamo che doveva raggiungere Mosca in treno".

Moreton a Mosca ci è arrivato, anche se di questi ultimi sei giorni non ricorderà nulla, nemmeno dell’eliminazione dell’Inghilterra supponiamo…

Guarda anche 

La Svizzera ringrazia l’YB… e quel rinvio col Lugano ora fa meno discutere

BERNA – Battere Cristiano Ronaldo. Superare il Manchester United. Diventare la seconda squadra contro cui il fenomeno portoghese ha sempre e solo perso in carriera,...
15.09.2021
Sport

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) viet...
16.09.2021
Sport

Clamoroso: in FIFA 22 non ci sarà la Svizzera!

BERNA – C’è sgomento anche in seno alla Federazione svizzera di calcio: la Nazionale rossocrociata, infatti, sarà una delle squadre che non sara...
14.09.2021
Sport

Anche col “Crus” il Lugano continua a convincere

LUGANO – “Senza Maric neanche gioco”. Così aveva parlato nella consueta conferenza stampa pre partita Matti Croci-Torti, alla vigilia della sua p...
13.09.2021
Sport