Sport, 10 luglio 2018

Solo una multa per Vida, cacciato Vukojevic per il video pro-Ucraina

Il difensore sarà a disposizione per la sfida contro l’Inghilterra, mentre il membro dello staff tecnico è stato spedito a casa

MOSCA (Russia) – Dopo la prima partita giocata contro la Nigeria venne mandato a casa Kalinic, ora, alla vigilia della sfida più importante della storia della nazionale croata, è arrivato l’allontanamento di Ognjen Vukojevic, uomo chiave dello staff tecnico del ct Zlatko Dalic.

La federazione lo ha sollevato dalle sue funzioni e “non è più membro della delegazione croata al
Mondiale” dopo che la FIFA lo ha multato con 15’000 dollari e gli ha inflitto un’ammonizione per comportamento antisportivo a causa del video “pro-Ucraina” comparso su Instagram dopo la vittoria ottenuta dalla nazionale nei quarti contro la Russia.

In quel video c’era anche il difensore Vida che, però, è stato solamente multato dalla FIFA e quindi sarà regolarmente in campo domani contro l’Inghilterra.

Guarda anche 

"The Game": Il gioco dei migranti pronti a entrare in Italia

Vucjak – Uno dei giovani nepalesi indossa una maglietta bianca con una grande scritta: “World tour”, giro del mondo. Il gruppetto avanza nella bosc...
15.07.2019
Mondo

Quei sospetti di corruzione sull’assegnazione dei mondiali

Il primo mondiale in Medio Oriente non è poi così lontano. Dalle kermesse sportiva giocata in Russia è già quasi passato un anno, a ...
21.03.2019
Mondo

“Vlhova la rivelazione, Lara Gut nell’anonimato”

LUGANO - Nemmeno il tempo di festeggiare o di recriminare, che il Circus bianco è di nuovo sotto i riflettori di appassionati e addetti ai lavori. I Mondiali ...
24.02.2019
Sport

Al via il WEF di Davos, si ritrova l'èlite ma mancano i leader mondiali

Sarà un WEF zoppo, quello che ha inizio oggi a Davos, marcato dall'assenza di molti leader di peso. Il presidente americano Donald Trump, Emmanuel Macron e The...
21.01.2019
Mondo