Sport, 09 luglio 2018

Frase anti-Russia nello spogliatoio croato: la FIFA apre un’inchiesta su Vida

Il difensore, dopo la vittoria contro i padroni di casa, ha postato un video sui social: “Gloria all'Ucraina. Questa vittoria è per la Dinamo e per l'Ucraina”

MOSCA (Russia) – Non è un Mondiale facile neanche per la FIFA che, fin qui, si è trovata di fronte a diversi casi di frasi e atteggiamenti o discriminatori o altamente politici. L’ultimo caso riguarda il difensore della Croazia Domagoj Vida che, al termine del quarto di finale vinto contro la Russia, ha postato un video sui social proprio contro la nazione ospitante: “Gloria all’Ucraina” è stata la sua frase.

La FIFA, così come avvenuto per i tifosi messicani, o per le Aquile di Xhaka e Shaqiri, o per Krstajic, il ct serbo, ha dovuto aprire un’inchiesta: nel video si vede Vida che, festeggia la vittoria insieme a Ognjen Vukojevic, ex nazionale e ora membro dello staff della squadra allenata da Zlatko Dalic. Vida ha giocato per cinque anni della Dinamo Kiev e ha esclamato:  "Gloria all'Ucraina. Questa vittoria è per la Dinamo e per l'Ucraina... Vai Croazia!".

Ora rischia una multa di 5'000 franchi e anche una squalifica di due giornate che, alla luce delle decisioni prese dalla FIFA fin qui, non avrebbero davvero senso.

Guarda anche 

Un colpo di sonno al volante: “Mi sono ritrovato in un fiume con la macchina”

LONDRA (Gbr) – Il racconto è da brividi. L’incidente che ha visto come protagonista il difensore italiano Angelo Ogbonna, avvenuto 11 anni ma raccontat...
19.09.2019
Sport

VIDEO – Il CR7 che non ti aspetti: in lacrime in tv. “Mio padre non ha visto cosa sono diventato”

LONDRA (Gbr) – Tenero e affettuoso con i figli e la famiglia. Glaciale e combattivo sul campo. Siamo abituati a vederlo così, oltre che vincente, Cristiano R...
16.09.2019
Sport

Un promessa a Marco Simoncelli: lì in alto in suo onore

MISANO (Italia) – Una promessa fatta va mantenuta. E Tatsuki Suzuki non poteva scegliere tracciato migliore per mantenere la parola data a Marco Simoncelli. Il 23 o...
17.09.2019
Sport

Livio Bordoli: "Lo sport? Eliminerei quelli violenti e diseducativi"

LUGANO - Calcisticamente parlando Livio Bordoli non si è fatto mancare nulla. Ha giocato nel Bellinzona, nel Locarno e nel Chiasso, ha diretto, oltre alle squ...
17.09.2019
Sport