Sport, 07 luglio 2018

SONDAGGIO – La doppia nazionalità da proibire in Nazionale. Cosa ne pensi?

Stanno facendo discutere, e non poco, le parole del segretario generale dell’ASF, Alex Miescher, sulla situazione dei giocatori che difendono la maglia della Svizzera essendo in possesso di due passaporti

LUGANO – “Le porte dei programmi di formazione resterebbero aperte solo ai giovani che rinunciano al doppio passaporto”. Sono queste le parole del segretario generale dell’ASF, Alex Miescher, che hanno alzato un gran polverone nella giornata di ieri e hanno scatenato una grossa discussione.

Miescher vorrebbe aprire un dibattito in Svizzera per decidere se proibire o meno la doppia nazionalità in Nazionale: i casi “Aquile” di Xhaka e Shaqiri, evidentemente, sotto sotto hanno dato fastidio e hanno portato in auge la situazione anche in seno alla Federazione.

La stessa ASF, vorrebbe chiedere alla popolazione, stando alle parole di Miescher: se questa dovesse essere rigettata allora tutto resterebbe invariato. Il tutto verrebbe fatto anche per evitare che la Svizzera diventi un Paese di formazione per giocatori che, una volta cresciuti, decidono di giocare per altre Nazionali.

Il problema che questa decisione andrebbe contro il Diritto Federale…

Voi cosa ne pensate? Ditecelo rispondendo al nostro sondaggio.

Guarda anche 

Canone TV, le fatture sbagliate di Serafe finiscono sui banchi del parlamento

Gli errori di fatturazione di Serafe, la nuova ditta di riscossione del canone radiotelevisivo all'inizio dell' anno preoccupano la commissione di gestione del Co...
23.02.2019
Svizzera

Secondo un sondaggio Ignazio Cassis è il Consigliere federale che sta più antipatico agli svizzeri

Stando a un sondaggio effettuato dall'istituto sotomo pubblicato dalla SSR, il Consigliere federale Ignazio Cassis sarebbe il Consigliere federale che risulta meno si...
22.02.2019
Svizzera

Referendum contro la direttiva UE sulle armi, la lotta al terrorismo diventa “lotta agli abusi”

In un comunicato pubblicato ieri la Comunità d'interesse del tiro svizzera (CIT) denuncia come, per il Consiglio federale, l'adozione della direttiva UE su...
22.02.2019
Svizzera

Arrivano dalla Francia per aggredire chiunque gli capiti a tiro, dopo aver malmenato un padre e suo figlio se la cavano con una multa

Erano venuti in gruppo dalla vicina Francia per cercare qualcuno da aggredire, per poi imbattersi in un padre e suo figlio durante una partita di calcio. Risultato: un di...
21.02.2019
Svizzera