Sport, 29 giugno 2018

SONDAGGIO – Tra Top e Flop: chi ha convinto e chi ha deluso finora nella Svizzera?

Si è chiusa la fase a gironi del Mondiale. La Nazionale si è qualificata per gli ottavi, soffrendo, reagendo e mostrando cose positive e negative: secondo voi chi sono stati i peggiori e i migliori?

LUGANO – Il primo passo è stato fatto: la qualificazione agli ottavi di finale è un dato di fatto, è in cassaforte. Ora contro la Svezia ci giocheremo la possibilità di centrare quel quarto di finale che è il nostro vero obiettivo in questa manifestazione iridata. Il futuro è ancora tutto da scrivere, quindi, mentre il passato – seppur molto vicino – è ancora impresso nella memoria di tutti noi.

Come dimenticare quel preziosissimo e sofferto punto contro il Brasile, col gol di Zuber, con la prestazione monster di Behrami all’esordio? Come scordarsi dell’ennesima rimonta messa in atto, questa volta vincente, contro la Serbia condita da quelle Aquile di Xhaka, Shaqiri e Lichtsteiner che hanno fatto tanto discutere? E, infine, le sensazioni contrastanti del 2-2 contro la Costa Rica sono ancora troppo fresche per poterle mettere da parte.

Riavvolgendo il nastro di questi primi 270’ del Mondiale rossocrociato vi domandiamo: secondo voi, chi sono stati i migliori? Chi i peggiori? Ditecelo rispondendo al nostro sondaggio.


Guarda anche 

Verso una settimana lavorativa di 67 ore?

Una revisione della legge federale sul lavoro prevede di autorizzare settimane di lavoro di 67 ore, riferiva domenica "Le Matin Dimanche", che cita un documento...
20.01.2020
Svizzera

Fischer lancia il Mondiale casalingo: "Sognare non costa nulla"

ZUGO - La nazionale rossocrociata ha mire ambiziose: i prossimi Mondiali del gruppo A si svolgeranno proprio nel nostro paese dall’8 al 24 maggio (sedi ...
20.01.2020
Ticino

Giallo come il sole, rosso come “er core”: Shaqiri si avvicina alla Roma

ROMA (Italia) – Con la maglia del Liverpool ha vinto la sua seconda Champions League, quest’anno potrebbe festeggiare una Premier League che sulle rive della ...
19.01.2020
Sport

Richiedente l'asilo picchia la compagna incinta per farla abortire, condannato (ma niente carcere né espulsione)

Un richiedente l'asilo iracheno è stato riconosciuto colpevole di lesioni semplici per aver picchiato ripetutamente la compagna incinta per farla abortire. Non...
13.01.2020
Svizzera