Sport, 22 giugno 2018

“Con un pareggio con la Serbia si può arrivare ai quarti”

Dopo il positivo pronostico fornito prima della sfida contro il Brasile, Angelo Renzetti ha detto la sua anche in vista della sfida di questa sera

LUGANO – Ormai è tutto pronto: manca pochissimo a Serbia-Svizzera, la partita forse decisiva per la Nazionale di Petkovic in ottica qualificazione agli ottavi di finale del Mondiale russo. Abbiamo ancora negli occhi il pareggio conquistato contro il Brasile ma, per poter puntare in alto, dobbiamo essere bravi – lo devono essere soprattutto i giocatori – a mettere da parte quell’impresa e pensare solo alla sfida odierna.

Una sfida delicata, così come lo ha sottolineato Angelo Renzetti: “Questa partita è ancora più difficile rispetto a quella disputata contro il Brasile. Quando sfidi quegli squadroni mentalmente sei pronto al 100% e poi giocandoci contro all’esordio le cose sono diverse. Questa volta invece è diverso!”.

Ci dovremo aspettare un po’ di sofferenza, ancora una volta: un pareggio potrebbe andare bene?
Io penso proprio di sì. Mi spiego: la Nazionale deve pensare e puntare alla vittoria, senza limitarsi o accontentarsi, ma anche se arrivasse un pari andrebbe bene. Il Brasile vincerà con la Costa Rica e non potrà in ogni caso permettersi poi di non battere la stessa Serbia e alla Svizzera tutto questo andrebbe benissimo.

Questa serie di risultati promuoverebbe, infatti, Lichtsteiner e compagni agli ottavi. Ma dove possono arrivare?
Secondo me i quarti di finale sono alla portata!

Guarda anche 

Michele Moor: Per un voto utile

“Anche se la politica non t’ interessa, è la politica che s’interessa a te”. Questa frase, che alcuni attribuiscono al fu presidente ame...
16.10.2019
Opinioni

Tweet pro Erdogan: licenziato in tronco. “Lontano dai nostri valori”

ST. PAULI (Germania) – Ciò che sta succedendo tra Turchia e Siria sta sconvolgendo il mondo, in tanti si stanno indignando e si domandano a cosa porteranno q...
15.10.2019
Sport

Michele Moor: Per una Svizzera sicura

Nello spazio di pochi giorni siamo venuti a conoscenza di tre, differenti episodi che ci parlano del rischio di diffusione dell’estremismo islamico nel nostro Pa...
15.10.2019
Opinioni

La professoressa di diritto: "La Guardia Pontificia non rispecchia la Svizzera moderna perchè discrimina le donne"

La Guardia Svizzera Pontificia disporrà a breve di una nuova caserma. Costo dell'operazione: 55 milioni di franchi e per quanto riguarda il numero di uomini su...
15.10.2019
Svizzera