Sport, 05 luglio 2018

Rigori fatali per la Colombia: Uribe e Bacca minacciati di morte!

I due giocatori sono stati insultati tramite i social network, ma quelle minacce riportano alla mente l’incredibile omicidio di Escobar del 1994

BOGOTÀ (Colombia) – “Non tornate più in Colombia!”. È uno dei messaggi più “carini” ricevuti tramite social media da Mateus Uribe e da Carlos Bacca all’indomani dell’eliminazione subita dalla Colombia contro l’Inghilterra, per i due rigori sbagliati proprio dai due Cafeteros.

Minacce di morte, insulti verso i due calciatori: una macabra causalità, visto che la partita si è disputata il 3 luglio, praticamente 24 anni dopo – era il 2 luglio – la morte di Andres Escobar, ucciso a colpi di pistola in Colombia dopo aver causato l’autorete contro gli Stati Uniti che determinò l’eliminazione della stessa nazionale colombiana dal mondiale americano.

Guarda anche 

Pugno duro a Fenati: squalificato per tutto il 2018

ASCOLI (Italia) – La stagione di Romano Fenati è praticamente finita. La Federazione Motociclistica Internazionale, infatti, ha deciso di inasprire la pena a...
21.09.2018
Sport

Fenati: licenza ritirata!

ROMA (Italia) – A cinque giorni dall’assurdo atto di Romano Fenati che, durante il GP di Misano aveva tirato la leva del freno del suo avversario Stefano Manz...
14.09.2018
Sport

Anti-Putin fece invasione durante la finale del Mondiale: “Lo hanno avvelenato”

MOSCA (Russia) – Quell’invasione di campo travestito da poliziotto, insieme a tre esponenti delle Pussy Riot, durante la finale dei Mondiali, potrebbe costare...
14.09.2018
Sport

Manzi tende la mano a Fenati: “Pronto a perdonarlo, non faccio causa”

CITTÀ DI SAN MARINO (San Marino) – Dalla rabbia alla calma ragionata nell’arco di qualche giorno: potremmo descriverlo così il cambiamento di St...
13.09.2018
Sport