Sport, 15 giugno 2024

Svizzera, chi ben comincia…

Vittoria importante quella colta all’esordio europeo da parte della Nazionale: Ungheria stesa per 3-1

COLONIA (Germania) – Dopo la vittoria roboante ottenuta dalla Germania nel match che ha aperto gli Europei, la Svizzera aveva bisogno di rispondere con una vittoria nel suo esordio continentale e alla fine, seppur soffrendo un po’ troppo nel secondo tempo, la nostra Nazionale ha fatto il suo dovere imponendosi per 3-1 contro l’Ungheria. 

 
 
Schieratasi in campo con alcune scelte importanti apportate da Murat Yakin – prima fra tutte, la panchina di Shaqiri – la Svizzera nel primo tempo ha gestito a proprio piacimento della partita e dei magiari, andando a bersaglio prima con Duah (12’) su perfetto filtrante di Aebischer e poi con lo stesso centrocampista del Bologna (45’), capace di gonfiare la rete con un bellissimo tiro dal limite dell’area di rigore.
 
 
Nella ripresa, invece, l’Ungheria, troppo brutta per essere vera nella prima frazione, ha provato a riaprire la contesa in diverse occasioni, fino a superare Sommer con Varga (66’), abile a sorprendere la difesa elvetica con bel colpo di testa. Rete che ha reso decisamente più vivace la contesa, con la Svizzera che ha avuto un paio di occasioni per spegnere sul nascere ogni velleità magiara, mentre gli uomini di Rossi hanno provato a impattare la contesa con uno schema in particolare: il cross in area.
 

Alla fine, la difesa elvetica ha retto l’urto e dopo il tocco felpato di Embolo in pieno recupero, il triplice fischio finale ha sancito che i 3 punti ce li portiamo a casa noi. 3 punti che potrebbero già essere decisivi: la Scozia vista ieri sera non sembrerebbe un ostacolo insormontabile, mentre il successo odierno ci dà un vantaggio notevole nei confronti dell’Ungheria.

Guarda anche 

Dal bagnetto con Messi alla magia contro la Francia: Yamal è la stella dell’Europeo

BERLINO (Germania) – La Spagna è pronta a giocarsi la finale di Euro 2024. Non accadeva dal 2012. E lo farà nel segno di Lamine Yamal. Il giovane atta...
11.07.2024
Sport

GALLERY – Dal flop europeo, alle vacanze al mare: pioggia di critiche sugli azzurri

ROMA (Italia) – Non ha certamente brillato, anzi potremmo dire che ha decisamente deluso. Contro di noi ha disputato una delle peggiori partite della sua storia rec...
08.07.2024
Sport

Bologna, terra rossocrociata: “Città ideale per crescere”

BOLOGNA (Italia) - Alessandro Gallo scrive dal 1987 per il Resto del Carlino di Bologna, uno dei principali quotidiani dell’ Emilia Romagna. Bolognese, è...
08.07.2024
Sport

È un calcio di retroguardia: servono idee e tanto coraggio

LUGANO - L’Italia viene umiliata dalla Svizzera, viene dominata tecnicamente e tatticamente. La sconfitta rappresenta una realtà: evidente la crisi prof...
11.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto