Svizzera, 26 maggio 2024

Presentata un'iniziativa "per la protezione delle frontiere", per controlli ai confini e asilo più severo

L'UDC, come già aveva annunciato, ha lanciato sabato l'iniziativa popolare “Stop agli abusi sull'asilo”. Il partito ritiene che la Svizzera abbia perso il controllo dei suoi confini e che i costi e la criminalità stiano esplodendo. “Attualmente è più difficile per un americano o un giapponese altamente qualificato venire in Svizzera che per un eritreo analfabeta” è stato fatto notare.

L'iniziativa chiede quote e regole più severe sia per quanto riguarda la possibilità di entrare in Svizzera che nel richiedere l'asilo. Il più grande partito svizzero auspica che in Svizzera sia possibile raggiungere un tetto massimo di 5'000 richieste d'asilo all'anno e che siano vietate le domande di persone arrivate in Svizzera attraverso paesi sicuri, come l'Italia o l'Austria.



L'iniziativa chiede inoltre che chiunque entri nel Paese venga sistematicamente controllato alla frontiera e che possano entrare solo le persone in possesso di un permesso di soggiorno valido o di un'autorizzazione all'ingresso. Il quarto punto, infine, consiste nell'abolire lo status di ammissione provvisoria, quello concesso alle persone la cui richiesta d'asilo viene respinta ma che la Svizzera non può rimandare a casa perché il loro Paese non le accoglie o perché l'allontanamento metterebbe a rischio concreto la loro vita. Un ultimo punto dell'iniziativa impone al governo di rinegoziare qualsiasi accordo internazionale che sia in contrasto con essa, un aspetto che attacca in particolare gli accordi di Schengen che, fra gli altri, impediscono controlli sistematici alle frontiere.

L'UDC ha ora 18 mesi per raccogliere le 100mila firme necessarie per sottoporre al popolo il suo testo.

Guarda anche 

I giovani UDC pubblicano un'immagine che raffigura un terrorista vicino al vincitore di Eurovision, media e sinistra si scandalizzano

Che cosa hanno in comune l'attentatore di Mannheim e il vincitore di Eurovision Nemo? Entrambi sarebbero una minaccia per la libertà, stando alla sezione giova...
06.06.2024
Svizzera

Sfratta gli inquilini per affittare allo Stato che alloggerà richiedenti l'asilo

Negli ultimi mesi gli inquilini della Inselstrasse 62-66 a Basilea hanno visto disdire i loro contratti di locazione in vista di un'importante ristrutturazione dell&#...
29.05.2024
Svizzera

"La Svizzera applichi il modello Ruanda del Regno Unito"

La Svizzera deve applicare il “modello Ruanda”, recentemente messo in pratica dal Regno Unito. È quanto chiede una mozione del Consigliere nazionale de...
28.05.2024
Svizzera

La Svizzera verserà 20 milioni di franchi all'Italia per gestire i migranti

La collaborazione tra Svizzera e Italia non è delle migliori, in particolare se si pensa che Roma si rifiuta di rispettare gli accordi di Dublino per il trasferime...
19.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto