Magazine, 14 maggio 2024

L’UE presenta reclamo all’Eurovision per il divieto della bandiera europea

Ai partecipanti era stato vietato sventolare la bandiera blu con le 12 stelle durante la finale di sabato

BRUXELLES (Belgio) – L’UE non ci sta e ha deciso di alzare la voce e di chiedere chiarimenti, presentando un reclamo ufficiale all’emittente dell’Eurovision Song Contest che si è chiuso sabato sera con la vittoria dell’elvetico Nemo. Il motivo del ricorso? Il divieto imposto ai partecipanti di sventolare la bandiera blu con le 12 stelle dorate, simbolo dell’Unione Europea, in occasione della finale di sabato. 

 
 
“Tali azioni gettano un’ombra su quello che dovrebbe essere un momento gioioso per le persone di tutta Europa”, ha scritto la vicepresidente della Commissione Europea, Margaritis Schinas, all’Unione europea di radiodiffusione (EBU). “Mentre l’UE è presa di mira da attori malvagi e autoritari, la decisione dell’UER ha contribuito a screditare un simbolo che unisce tutti gli europei”, ha aggiunto.
 
 
La stessa Schinas ha chiesto all’emittente di “spiegare le ragioni di questa decisione e attribuire le responsabilità. L’incoerenza della posizione dell’EBU ha portato me e milioni di telespettatori a chiederci cosa sia l’Eurovision Song Contest e a chi sia rivolto”, ha scritto.
 
 
Come sappiamo l’edizione è stata vinta dal rossocrociato Nemo, diventato il primo artista non binario a vincere il concorso, mentre le polemiche ancora non si placano, in particolare sulla partecipazione di Israele, proprio durante la guerra di Gaza. Gli organizzatori inoltre avevano bandito tutte le bandiere diverse da quelle dei Paesi partecipanti, ma lo stesso Nemo ha mostrato un vessillo che rappresentava persone non binarie durante la competizione.

Guarda anche 

Alle elezioni europee vincono euroscettici e nazionalisti, in calo sinistra e ecologisti

Le elezioni europee sono state segnate da un'impennata della destra nazionalista e euroscettica in diversi paesi, da una leggera crescita del centrodestra e un calo d...
11.06.2024
Mondo

Calcioscommesse: Paquetà rischia la squalifica a vita

LONDRA (Gbr) – L’incubo del calcioscommesse torna minacciare in maniera clamorosa il calcio professionistico e ora sotto la lente d’ingrandimento c&rsqu...
07.06.2024
Sport

È sempre il solito Real! Ennesima Champions

LONDRA (Gbr) - Per una settantina di minuti, il Real Madrid fa la figura della comparsa: viene sovrastato nel gioco e nelle occasioni da un ...
02.06.2024
Sport

Un bruco manda 13 bambini all'ospedale

Un bruco ha mandato all'ospedale 13 allievi di una scuola di Basilea Campagna martedì pomeriggio. A raccontare l'accaduto al Blick è Laila Amaral, ...
30.05.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto