Magazine, 23 gennaio 2024

Non c’è pace per la Ferragni: indagata per truffa per altri prodotti

Uova di Pasqua e bambola Trudi: nuove grane per l’influencer dopo il caso del pandoro.

MILANO (Italia) – Chiara Ferragni ormai è entrata nell’occhio del ciclone e le indagini per truffa si susseguono. L’influencer ora è stata iscritta nel registro degli indagati di Milano non solo per la vicenda del pandora Pink Christmas della Balocco, ma anche per quelle delle uova di Pasqua della Dolci Preziosi e per la bambola Trudi: sono ora tre gli episodi messi sotto la lente di ingrandimento da parte della procura. 

 
 
Sono quindi stati portati all’attenzione dei pm altri due casi, quelli delle uova di cioccolato e quello della bambola, chiamata “Mascotte Chiara Ferragni”, prodotta in collaborazione con Trudi, e per i quali l’ipotesi di reato era inizialmente frode in commercio, e ora è diventata truffa aggravata.

Guarda anche 

Un ristoratore truffa la Confederazione per 250'000 franchi e rischia l'espulsione

Il proprietario di un ristorante di Lucerna è riuscito a incassare 250'000 franchi tramite aiuti Covid. L'uomo, un 53enne italiano, a partire da marzo 2020...
23.04.2024
Svizzera

Riecco la Ferragni… più sexy che mai

VENEZIA (Italia) – Dopo le sue vacanze a Dubai, Chiara Ferragni era rimasta in silenzio sui social per quasi due settimane, per poi riapparire in questi giorni pi&u...
18.04.2024
Magazine

“Chiara resta la donna più importante della mia vita”

MILANO (Italia) – Nella sua prima intervista tv dopo la crisi di coppia con Chiara Ferragni, Fedez ha parlato apertamente della sua malattia, della droga, del sesso...
11.04.2024
Magazine

Ferragni-Fedez: i nervi si fanno sempre più tesi

MILANO (Italia) – Chiara Ferragni ha deciso di salutare tutti e, con i suoi bimbi, è volata a Dubai dove trascorrerà la Pasqua, ma il rapporto con Fed...
26.03.2024
Magazine

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto