Sport, 09 gennaio 2024

Padre entra in campo e prede a pugni il portiere degli avversari del figlio

Ha lasciato tutti sgomenti ciò che è successo domenica in Italia, al termine della sfida di Serie C Cesena-Olbia

CESENA (Italia) – Di episodi di violenza sui campi da calcio ne abbiamo visti purtroppo tantissimi, anche sui terreni da gioco del nostro calcio regionale, ma quanto avvenuto domenica al termine della sfida di Serie C tra Cesena e Olbia ha lasciato tutti a bocca aperta. Dopo il triplice fischio finale, infatti, il padre dell’attaccante dei padroni di casa, Christian Shpendi, ha invaso il campo avvicinandosi al portiere degli ospiti, Filippo Rinaldi, reo di un duro contrasto col figlio, e lo ha colpito al volto con un pugno. 

 
 
Il padre assalitore, Liman Shpendi, ha voluto poi chiedere scusa: “È stato un bruttissimo gesto e chiedo scusa. So di aver deluso tante persone e chiedo scusa centomila volte. Ho visto mio figlio a terra sanguinante con l’altro giocatore che gli dava una botta da dietro pensando che non si fosse fatto nulla e come padre ho perso la testa, ma non ho colpito nessuno”.
 
 
Le immagini mostrano il suo pugno al portiere dei sardi e per l’uomo è in arrivo un Daspo.

Guarda anche 

Un 88enne brutalmente aggredito alla stazione di Zurigo (e la polizia aspetta 3 giorni per dirlo)

Sabato sera un marocchino di 31 anni ha aggredito un 88enne svizzero alla stazione centrale di Zurigo. La vittima ha riportato gravi ferite alla testa ed è stata t...
17.04.2024
Svizzera

Colpito da un malore in campo: muore a 26 anni

FIRENZE (Italia) – Quello appena concluso si è rivelato un weekend calcistico tragico nella vicina Italia. Se in Serie A il match Udinese-Roma è stato...
16.04.2024
Sport

Lugano da sogno: titolo nel mirino

ZURIGO - Il Lugano ha fatto un ritorno trionfale alla vittoria, sconfiggendo con determinazione il Grasshopper per 1-0 sul terreno degli avv...
14.04.2024
Sport

VIDEO – Reagisce alle offese: calciatore preso a frustate da un tifoso

ABU DHABI (Emirati Arabi Uniti) – Una roba da non crederci: Abderrazak Hamdallah, giocatore dell’Al-Ittihad è stato preso a frustate da un “tifos...
14.04.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto