Ticino, 01 dicembre 2023

Fermato in dogana con un pappagallo "protetto", denunciato uno svizzero

Fermo singolare alla dogana autostradale di Como-Brogeda. Come comunicato dalla Guardia di Finanza di Como, un cittadino svizzero è stato fermato in uscita dall’Italia con un “passeggero” speciale. Mostrandosi nervoso durante un controllo di rito, l’uomo stava importando illegalmente un pappagallo appartenente “alla famiglia degli psittaculidae” e protetto “in base alla Convenzione di Washington sul commercio internazionale”. 


Sprovvisto di documentazione regolare, all’uomo è stato sequestrato il volatile, successivamente affidato in custodia a un allevamento. Quanto al cittadino svizzero, è stato denunciato a piede libero presso la Procura della Repubblica di Como.

Guarda anche 

Omicidio di Chiasso, l'uomo arrestato era in attesa di essere processato per due precedenti aggressioni

Il 27enne arrestato venerdì per l'omicidio di un 50enne di Chiasso si trovava agli arresti domiciliari per due distinte aggressioni avvenute in una discoteca d...
02.03.2024
Ticino

Sciopero: nessun servizio essenziale venga messo in discussione

Premesso il massimo rispetto per tutti i lavoratori sia del settore pubblico che del privato, riteniamo assurdo che alcuni funzionari e alcuni docenti con un salario m...
29.02.2024
Ticino

Morosi di cassa malati: Per i ticinesi denunce penali, ma agli asilanti si paga tutto

E’ il colmo: mentre i cittadini svizzeri che non riescono a pagare i premi di assicurazione malattia rischiano di trovarsi la polizia in casa, ai pro...
29.02.2024
Ticino

13a AVS: un aiuto necessario. E ce lo possiamo permettere

Domenica prossima, 3 marzo, saremo chiamati a votare sulla tredicesima mensilità AVS. Come noto, il tema è di quelli cari alla Lega, che, al proposito, a...
26.02.2024
Ticino

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto