Svizzera, 22 ottobre 2023

Elezioni federali: avanza l'UDC mentre crollano i partiti ecologisti. In Ticino tutto come prima

Le elezioni federali del 2023 hanno sorriso all'UDC, mentre i partiti ecologisti, Verdi e Verdi liberali, registrano un crollo dei consensi. Cambiamenti minimi negli altri tre partiti. Si può riassumere così la situazione a spoglio quasi ultimato la tornata elettorale di oggi. Stando alle ultime proiezioni SSR, rese note alle 18, l'UDC guadagnerebbe 8 seggi al Consiglio nazionale, passando da 53 a 61 seggi, il PS ne conquista 1 (40 in totale), il Centro passa a +2 (30), il PLR resta a 29 mentre, come detto, arretrano Verdi (-6, 22 in totale) e Verdi liberali (-5, 11). Scompaiono i partiti di sinistra POP/Ensemble a gauche che perdono i loro due seggi e fa il suo ritorno il partito ginevrino Mouvement des Citoyens (MCG) che conquista due posti in Consiglio nazionale. In diversi cantoni lo spoglio è ancora in corso e quindi ci potrebbero essere ancora cambiamenti.



Per quanto riguarda il canton Ticino, la situazione rimane invariata rispetto al 2019. PLR e Centro mantengono i loro due seggi, mentre Lega, UDC, PS e Verdi ne mantengono ognuno uno. Al Consiglio degli Stati il candidato Lega/UDC Marco Chiesa arriva in testa con il 36,9% dei voti, segue il candidato del Centro Fabio Regazzi con il 28,6%, al terzo posto il PLR Alex Farinelli (26,26%), Greta Gysin (Verdi, 21,42%), Bruno Storni (PS, 19,23%) e chiude Amelia Mirante di Ticino&Lavoro/Avanti (13,48%). Gli altri candidati non hanno raggiunto la soglia del 5% e non possono quindi accedere al secondo turno.

Guarda anche 

Gli svizzeri hanno trascorso 50'000 ore fermi nel traffico nel 2023

Gli ingorghi sulle strade nazionali svizzero hanno raggiunto nel 2023 un valore record, pari a 48'807 ore. Ciò rappresenta un aumento del 22,4% rispetto al 202...
18.06.2024
Svizzera

Una sentenza del Tribunale federale potrebbe far lievitare i costi della sanità

Una recente decisione del Tribunale federale (TF) potrebbe far lievitare i costi della sanità. I giudici di Mon Repos si sono infatti pronunciati a favore di una m...
18.06.2024
Svizzera

Vogliono far arrivare sempre più stranieri da Paesi terzi

La partitocrazia immigrazionista si impegna per far arrivare qui, rispettivamente per far rimanere ad oltranza, sempre più stranieri provenienti “da altre...
17.06.2024
Svizzera

Lega, Gobbi confermato coordinatore fino a fine anno

Il consigliere di Stato Norman Gobbi è stato confermato coordinatore della Lega almeno fino alla fine del 2024. Riuniti domenica pomeriggio nell'Assemblea ordi...
17.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto