Ticino, 06 ottobre 2023

"Siamo sicuri che i veicoli immatricolati in Ucraina siano in regola"

I veicoli immatricolati in Ucraina possono regolarmente circolate sul territorio svizzero? Lo chiede il deputato della Lega dei Ticinesi Stefano Tonini che, a nome del gruppo Lega in Gran Consiglio, ha presentato al Consiglio di Stato un'interrogazione sulla questioni delle automobili con targhe in Ucraina.

“Sono molte le auto targate Ucraina che transitano quotidianamente sul suolo Ticinese e che, come il resto degli automobilisti, possono di conseguenza trovarsi nella situazione di commettere infrazioni alla legge sulla circolazione stradale, cui possono conseguire incidenti con danni a oggetti, infrastrutture o persone. Attraverso i media abbiamo appreso che a livello giuridico la questione delle auto targate Ucraina ha diverse lacune che potrebbero mettere in difficoltà onesti cittadini: come vengono indennizzati i sinistri cagionati da auto targate UA?” si legge nell'interrogazione del deputato leghista.



Tonini, “pur consapevole che il tema non sia di competenza cantonale ma bensì federale, con USTRA che dovrebbe in questo caso garantire la sicurezza delle cittadine e dei cittadini Svizzeri e di chiunque transiti nella nostra Confederazione”, chiede se “la Confederazione garantisce i risarcimenti in caso di sinistro e se  il Cantone Ticino si è già fatto promotore verso la Confederazione per approfondire la tematica e se sì, cosa ne è scaturito?”.

Il granconsigliere ritiene che vi possano essere conseguenze a cui potrebbero andare incontro coloro che “di norma si fanno carico del pagamento delle imposte di circolazione per usufruire delle infrastrutture stradali e dell’assicurazione auto per tutelare oggetti e persone terze in caso di sinistro”.

Guarda anche 

Chiusura di Via Bossi, "caos e disagi programmati"

I consiglieri comunali leghisti Lukas Bernasconi e Michael Nyffeler interrogano il Municipio di Lugano per i problemi di viabilità venutisi a creare con i lavori c...
14.02.2024
Ticino

"C'è lo zampino dell'UNESCO dietro alla decisione sui Mori di Mendrisio?"

Il granconsigliere della Lega dei ticinesi Stefano Tonini ha deciso di coinvolgere il Consiglio di Stato sulla questione della presenza dei Mori nella processione di Mend...
14.02.2024
Ticino

"Che cosa sta succedendo all'acqua di Gudo?"

L'approvvigionamento idrico di Gudo è al centro di un'interrogazione della sezione bellinzonese della Lega dei Ticinesi (primo firmatario Manuel Donati) al...
06.02.2024
Ticino

Un'azienda svizzera invia segretamente dei droni militari all'Ucraina

Un'azienda con sede in Svizzera invia da tempo dei droni all'Ucraina. La società si chiama Destinus e ha sede a Payerne (VD), sviluppa velivoli ultraveloci...
03.02.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto