Magazine, 26 settembre 2023

Li rimprovera perché sfrecciano con l’auto: 19enne picchiato e investito

Gli aggressori, dopo esser stati criticati, sono scesi dalle auto per punire il giovane: gli hanno sferrato calci e pugni e poi l’hanno travolto durante la fuga

ROMA (Italia) – Aggredito, picchiato e investito per ripicca in strada e ricoverato in prognosi riservata. È ciò che è accaduto a un 19enne dopo una discussione avuta con i suoi aggressori prima del pestaggio, per averli rimproverati perché sfrecciavano con le loro auto nelle vicinanze di una fermata del bus. 

 
 
Gli aggressori, infatti, sono scesi dall’automobile per punire il giovane che li aveva richiamati. Hanno iniziato a colpirlo con calci e pugni, scaraventandolo a terra e mentre si davano alla fuga, mentre arrivava la polizia, lo hanno anche investito all’altezza delle gambe.
 
 
Il ragazzo si trova in prognosi riservata.

Guarda anche 

Un autista di autobus lavorava senza patente, licenziato e condannato al carcere

Un autista del trasporto pubblico zurighese (vbz) ha continuato a lavorare anche se gli era stata ritirata la patente. L'uomo, che oggi ha 62 anni, che ha guidato per...
26.01.2024
Svizzera

Vandalizzato il negozio con scritte “truffatrice” e “bandita”: Ferragni nel mirino

ROMA (Italia) – Non sempre la famosa frase di Oscar Wilde “Parlare bene o male non importa, purché se ne parli” è esattamente vera. In eff...
04.01.2024
Magazine

Santo Stefano violento a Aarau, due risse causano quattro feriti e cinque arresti

La sera di Santo Stefano è stata particolarmente violenta alla stazione di Aarau. Due distinti episodi hanno coinvolto diversi adolescenti e giovani adulti. Le for...
27.12.2023
Svizzera

Un'antica villa romana scoperta nei pressi del Colosseo

Il Ministero della Cultura italiano ha annunciato martedì la scoperta di una lussuosa "domus" romana di oltre 2000 anni, tra cui un mosaico "incompa...
13.12.2023
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto