Sport, 08 settembre 2023

“Sogno un giornalismo libero alieno da ogni compromesso”

A colloquio con il giornalista Carlo Scolozzi, fan di Dario Argento e accanito lettore

LUGANO - Penna elegante, amante del cinema (“ Anche se ultimamente non azzecco un film decente…”), divoratore di libri e fumetti, tanto che ogni settimana setaccia tutte le librerie e le edicole di Ponte Tresa, Carlo Scolozzi è un giornalista “sotto traccia”, che non ama far parlare di sé ma conosce la materia e l’ambiente come pochi. Ha iniziato a scrivere per il Corriere del Ticino nel 2000 (“Ma prima facevo le statistiche delle partite del Lugano per il Blick”) e poi, dopo una lunga pausa riflessiva, è tornato a vergare sull’Eco dello Sport, il sito sportivo del gruppo Corriere. Ma è stato anche calciatore, piuttosto scarso a dire il vero, e dirigente dell’Insubrica, del quale è stato fra i fondatori insieme all’amico e collega Paolo Galli, ad inizio anni Duemila. “Una grande esperienza, soprattutto dal profilo umano”
ci dice il buon Carletto, che abbiamo incontrato nei giorni scorsi a colazione nella sua Paradiso.


“Sogno un giornalismo libero, un giornalismo in cui si possa scrivere senza condizionamenti o senza compromessi. Oggi purtroppo ce ne sono troppi”, avverte il collega di origini salentine che settimana scorsa ha compiuto gli anni (45). Auguri! 



Pregio
Simpatia
 
Difetto
Permaloso
 
La vita è…
Una scatola di cioccolatini
 
Se diciamo «giornale»?
Immancabile momento quotidiano
 
Prima esperienza giornalistica?
Al Corriere del Ticino
 
Come la definirebbe?
Direi proficua
 
Primo articolo pubblicato?
2000, intervista a Emanuele Lombardo, giocatore del Chiasso
 
Il giornalismo odierno?
Va male: i giornali non li legge più nessuno. O quasi
 
Un amico nel giornalismo
Marcello Pelizzari
 
Internet…
Inizialmente grande euforia attorno a questo importante mezzo tecnologico. Ora ha un po’ stancato
 
Primo grande evento seguito?
Europei 2008
 
Il personaggio più importante conosciuto?
Franco Baresi
 
Il peggiore?
Walter Zenga
 
Intervista più difficile?
A Roberto Gatti: strappargli due parole è un’impresa!
 
Sport preferito?
Calcio
 
Lugano o Ambrì?
HC Lugano
 
Idolo della vita?
Mio padre, Don Vito
 
Idolo nello sport
Diego Maradona
 
Il più grande di sempre?
Diego, el Diez
 
Il caso Roberto Mancini-Italia?
Il Mancio è un pagliaccio!
 
Miglior attore
Robert De Niro
 
Miglior attrice
Charlize Teron
 
Il film migliore?
Profondo rosso, del grande Dario Argento
 
Il peggiore?
Shark 2, dopo 20 minuti ho lasciato con un amico la sala
 
Cantante uomo
Massimo Ranieri
 
Cantante donna
Lady Gaga
 
La canzone?
Rose rosse, cantata da Massimo Ranieri
 
Radio preferita
Radio Kiss Kiss Napoli
 
La TV…
Canale 5
 
Il libro
Il deserto dei tartari, di Dino Buzzati
 
A cena con…
Basta non sia arrogante, poi vanno bene tutti o tutte
 
Sei fidanzato?
Valuto candidature…

Guarda anche 

"L’hockey? Uno stile di vita. Muhammad Alì il mio idolo”

LUGANO - Questa settimana diamo spazio al redattore del 'Mattino della Domenica', Mauro Botti (44 anni), che ha accettato volentieri il nostro invito a colaz...
26.02.2024
Sport

“Ho militato nel Wiedikon, la squadra in cui iniziò Kuhn”

LUGANO - I giornalisti non “professionisti”, ossia coloro che nel tempo libero hanno collaborato o collaborano con le varie testate pur pratica...
19.02.2024
Sport

“Sogno un mondo migliore, con più tolleranza e rispetto”

LUGANO - Roberto Mazzetti (1955) è uno dei tanti giocatori che hanno vestito la maglia dell’Ambrì Piotta e del Lugano. Non una grandissima c...
11.02.2024
Sport

“L’ACB di patron Calleri? Sogno purtroppo svanito”

LUGANO - Riccardo Di Benedetto (classe 1985) da due anni è il preparatore dei portieri del Lugano e supervisore dei colleghi che operano nell’Aca...
04.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto