Mondo, 23 luglio 2023

Decine di migliaia di persone evacuate dall'isola di Rodi a causa di un incendio

Più di 20 battelli hanno preso parte sabato a un'operazione di evacuazione sull'isola di Rodi, in Grecia, dove da cinque giorni infuria un incendio boschivo. Secondo la guardia costiera greca, gli sfollati si trovavano sulle spiagge di Kiotari e Lardos, sulla costa orientale di quest'isola del Mediterraneo.

Tre motovedette della guardia costiera stavano effettuando questa operazione, che ha coinvolto più di 20 imbarcazioni private oltre a una nave della marina greca. Secondo il canale televisivo ERT tv, i vigili del fuoco avrebbero dovuto rifugiarsi nel monastero di Ypseni, vicino a Lardos. I vigili del fuoco e il loro comandante sono rimasti bloccati nel monastero, dopo aver cercato di convincere le suore ad andarsene.



In serata, circa 30'000 persone, fra cui numerosi turisti, hanno potuto lasciare, con ogni mezzo possibile, le zone minacciate dall'incendio boschivo che infuria da cinque giorni sull'isola greca di Rodi, hanno annunciato le autorità locali.

Guarda anche 

Spagna, palazzo in fiamme a Valencia: almeno quattro morti

Un palazzo residenziale di quattordici piani è stato devastato dalle fiamme giovedì nella città portuale spagnola di Valencia, nell'est del paese...
23.02.2024
Mondo

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera, dopo il carcere sarà espulso

Ha dato fuoco a auto di lusso per odio verso la Svizzera e ora dovrà lasciare un paese. L'autore, un cittadino polacco, il 29 marzo dello scorso anno aveva las...
04.02.2024
Svizzera

Accende accidentalmente il fornello con il sedere e causa un incendio: condannato

È un incidente sfortunato, che si è anche concluso con una condanna penale, quella avvenuta a un 36enne del canton San Gallo anni è stato recentement...
27.11.2023
Svizzera

Dopo Rodi, anche Corfù: la Grecia continua a bruciare

CORFÙ (Grecia) – Non c’è pace per la Grecia. Mentre qui da noi siamo alle prese con temporali e grandine – che per la giornata odierna si ...
24.07.2023
Mondo

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto