Svizzera, 17 maggio 2023

100'000 franchi non gli bastano, vuole denunciare la Svizzera per la sua rendita da vedovo

Lo scorso ottobre, un vedovo si era rivolto alla Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) perchè si riteneva discriminato rispetto alle vedove. La CEDU gli aveva dato ragione e aveva condannato la Svizzera per discriminazione nei confronti dei vedovi. L'uomo di 70 anni, che da dieci anni si era battuto per ricevere la pensione di vedovo, ha quindi obbligato la Svizzera ad adeguare la propria legge. Come rivela il "Tages-Anzeiger" le due parti non hanno raggiunto un accordo e il 70enne si dice pronto a denunciare nuovamente la Svizzera.

Oltre al pagamento retroattivo della rendita, il vedovo chiedeva prestazioni supplementari, in particolare l'esenzione dal pagamento del canone radiotelevisivo. Ma l'Ufficio federale di giustizia (UFG) vuole pagare solo le pensioni e gli interessi del 5% sugli arretrati, per un totale di 93'460 franchi svizzeri.



L'UFG ha inoltre chiesto al Tribunale federale di "archiviare la procedura di revisione in quanto movente". In altre parole, il denaro sarà pagato e il caso sarà chiuso. Se il Tribunale federale seguirà l'UFG, "si tratterebbe di una nuova violazione della Convenzione dei diritti dell'uomo, contro la quale dovrò presentare un nuovo ricorso alla CEDU, perché la Svizzera non avrebbe rispettato la sentenza che la vincola", conclude il pensionato.

Guarda anche 

Vive da sola in un appartamento sussidiato di 6 locali e il comune non può sfrattarla

In questi tempi di mancanza di alloggi c'è una persona che non ha problemi di spazio: una pensionata che abita sola a Zurigo in un appartamento di 6 locali fin...
13.04.2024
Svizzera

La Corte europea per i diritti dell'uomo condanna la Svizzera per "inazione climatica"

Martedì la Corte europea dei diritti dell'uomo (CEDU) ha condannato per la prima volta uno Stato, la Svizzera, per violazione della Convenzione sui diritti del...
09.04.2024
Svizzera

Condannato a 18 anni di carcere e espulsione per aver mutilato la moglie

Un cittadino brasiliano è stato condannato martedì pomeriggio a una pena detentiva di 18 anni di carcere e all'espulsione dalla Svizzera per 15 anni. I ...
20.03.2024
Svizzera

Il Consiglio degli Stati vuole espellere gli eritrei in un paese terzo

Gli eritrei che non possono essere espulsi perchè il loro paese d'origine non accetta il loro rinvio vanno rimandati verso paesi terzi. È quanto deciso ...
14.03.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto